Software di recupero video

Non disperate, se avete accidentalmente cancellato il video necessario dal vostro computer o flash drive, si dovrebbe utilizzare una delle tante soluzioni progettate per recuperare i file persi.

Contenuti

Recupero dati di potenza MiniTool

MiniTool Power Data Recovery è un pratico programma per recuperare quasi tutte le informazioni perse da un disco rigido o da un’unità flash. Ci sono diverse modalità di funzionamento: scansione rapida dei supporti per visualizzare tutti i dati persi, ritorno della partizione cancellata dopo la reinstallazione del sistema operativo e ripristino dei file dei supporti. Le unità sono supportate con i seguenti file system: FAT12/16/32, NTFS, NTFS+, UDF e ISO9660. Le impostazioni avanzate consentono di selezionare il formato degli oggetti desiderati: documenti, archivi, grafici, file audio o video, e-mail, database o altro ancora.

Dopo la procedura di recupero, tutti gli oggetti appariranno in un apposito gestore, dove sarà possibile spostarli per cartella, ordinarli o rinominarli. Non c’è una traduzione in russo, ma l’interfaccia è già chiara. Parlando della versione gratuita, va notato che MiniTool Power Data Recovery può recuperare solo 1 GB di dati. Se avete bisogno di recuperare solo un paio di clip, questa è un’opzione eccellente.

Scaricate MiniTool Power Data Recovery

Facile recupero dei dati di guida

La soluzione successiva non può vantare una tale abbondanza di modalità come quelle discusse in precedenza. Easy Drive Data Recovery esegue una sola scansione, ma è il più completo possibile, trovando assolutamente tutti i file che possono essere recuperati. Le impostazioni mostrano i tipi di oggetti che si desidera saltare durante la ricerca, come gli oggetti temporanei o sovrascritti. Sono tutti selezionati di default. Durante la ricerca vengono visualizzate le informazioni di riepilogo: il numero di file trovati, le cartelle, i cluster scansionati e il tempo trascorso.

La finestra visualizzata dopo la scansione è divisa in tre blocchi: le sezioni di file per tipo di file (ad es. archivi o multimedia), i file al loro interno e la finestra di anteprima. L’ultimo è possibile in modalità normale o HEX, dove le informazioni sono presentate come un sistema esadecimale. Per gli utenti inesperti, c’è una guida passo-passo per lavorare con Easy Drive Data Recovery in russo. Il problema principale è che la versione gratuita non è adatta per il recupero video, in quanto consente solo di cercare e visualizzare i file trovati, ma non di esportarli sul disco rigido.

Scaricare Easy Drive Recupero Dati

Leggi anche: Istruzioni su come recuperare i file cancellati su un flash drive

Procedura guidata di recupero dati EaseUS

Easeus Data Recovery Wizard è un altro facile strumento per recuperare i file persi dopo la pulizia del Cestino o la reinstallazione di Windows. La procedura in esame si svolge in due fasi: in primo luogo, l’utente specifica i tipi di file da recuperare (grafici, audio, documenti, video, e-mail, ecc.) e poi sceglie una posizione di ricerca. Questi ultimi possono essere gli azionamenti stessi o specifiche directory al loro interno, ma non è possibile selezionare l’intero sistema.

La scansione può essere veloce o profonda. Per iniziare, è sufficiente utilizzare la prima opzione, e se non ha aiutato a trovare il file desiderato, si dovrebbe ricorrere alla seconda opzione, che richiederà molto più tempo, ma mostrerà anche un risultato migliore. Gli oggetti trovati verranno visualizzati sotto forma di tabella e l’utente sarà in grado di selezionare specifici elementi per il recupero. È da notare che il servizio di supporto è integrato nell’interfaccia di Easeus Data Recovery Wizard. Come nel caso della prima soluzione del nostro articolo, nella versione gratuita del programma in esame è consentito il ripristino fino a 1 GB. È presente una localizzazione di lingua russa.

Scaricare Easeus Data Recovery Wizard

GetDataBack

GetDataBack non è il programma più conveniente per il restauro video, in quanto non è tradotto in russo e ha un’interfaccia piuttosto complicata, e dovrebbe essere installato solo sul disco locale, dove la scansione non verrà effettuata esattamente. In caso contrario, potrebbe funzionare in modo instabile, come dichiarato dagli stessi sviluppatori. Subito dopo l’avvio, è necessario specificare la directory di ricerca, dopo di che la scansione si avvia. I file cancellati trovati verranno visualizzati come una tabella, dove il nome, il percorso sul disco rigido, la dimensione in kilobyte, l’attributo e la data dell’ultima modifica (cioè le perdite).

Sistemi di file system supportati: FAT12/16/32, NTFS, EXT e XFS. Nelle impostazioni si possono impostare ulteriori opzioni di scansione come il numero massimo di oggetti da visualizzare, il filtraggio per nome, ecc. La versione gratuita non è limitata nel tempo, ma non è possibile esportare i file su un computer, si possono solo vedere le possibilità del software. Quindi, in ogni caso, dovrete acquistare una chiave di licenza.

Scarica GetDataBack

Recuva .

Recuva è una delle più popolari utility di recupero dati per unità flash e dischi rigidi degli sviluppatori del famoso CCleaner, che lavora con qualsiasi file – da immagini e video ad archivi ed e-mail. La procedura viene eseguita con l’aiuto di un comodo menu passo-passo, la cui interfaccia è simile al classico Wizard di installazione di applicazioni e giochi in Windows. Al primo passo, è necessario selezionare un formato di file specifico o tutti insieme. Dopo di che si specifica la directory di ricerca: l’intero sistema, le unità esterne (esclusi dischetti e dischi), la cartella “I miei documenti”, “Cestino“, una directory specifica specificata dall’utente, così come CD/DVD.

Se necessario, viene selezionata la casella di controllo “Abilita analisi avanzata”. Funziona secondo lo stesso principio di EaseUS Data Recovery Wizard. Dopo la scansione i file trovati verranno visualizzati in una riga come icone grandi con nomi, il programma visualizzerà anche il numero totale di file e il tempo impiegato per trovarli. Il recupero è selettivo. Recuva è tradotto in russo e ha una versione gratuita che non supporta aggiornamenti automatici, dischi rigidi virtuali e supporto premium.

Scaricare Recuva

RecoveRx

RecoveRx è una soluzione più avanzata progettata non solo per il recupero dei dati, ma anche per la formattazione dei supporti e il bloccaggio delle unità SD. Il programma è particolarmente rilevante nei casi in cui gli utenti incontrano l’errore “Impossibile aprire l’unità, formattarla”. Di solito questa procedura è accompagnata dalla cancellazione completa dei file sul dispositivo. Tuttavia, quando si utilizza RecoveRx, questi file vengono salvati. È importante notare che RecoveRx non ha le stesse impostazioni di recupero flessibili dei programmi descritti sopra.

La sezione “SD Lock” consente di proteggere l’unità flash dalla lettura da parte di altri lettori di schede. In questo modo i dati saranno disponibili solo sul vostro computer. La funzione è stata originariamente progettata per i dispositivi del marchio Transcend, ma altri possono essere supportati. La traduzione ufficiale in russo non viene fornita, ma l’applicazione è completamente gratuita.

Scaricare RecoveRx

DiskDigger .

Il penultimo programma che esamineremo oggi non richiede alcuna installazione ed è ottimo per trovare e ripristinare foto, video, musica, documenti e altri file cancellati. Gli algoritmi universali di DiskDigger permettono di lavorare non solo con dischi rigidi funzionanti e altri supporti, ma anche con quelli danneggiati. Praticamente qualsiasi dispositivo di memorizzazione è supportato, e l’elenco dei file system disponibili è il seguente: FAT12/16/32, NTFS ed exFAT.

La localizzazione ufficiale in lingua russa non viene fornita e lo strumento stesso viene pagato. Anche se l’interfaccia è realizzata in uno stile abbastanza semplice, gli utenti che non hanno familiarità con la lingua inglese avranno difficoltà. La versione principale di DiskDigger non richiede l’installazione, ma viene distribuita dallo sviluppatore per 15 dollari.

Scarica l’ultima versione di DiskDigger dal sito ufficiale.

Undelete 360

E infine, ma non meno importante, Undelete 360 è uno strumento gratuito per il recupero di documenti, immagini, audio e video da quasi tutte le estensioni di dischi rigidi, flash drive, CD/DVD e fotocamere digitali. Non importa come l’oggetto sia andato perso: accidentalmente, deliberatamente o a causa di virus, a meno che non sia stato completamente “cancellato” dall’unità con uno speciale algoritmo di sovrascrittura. E’ possibile cancellare file e cartelle se non devono essere recuperati.

Sono supportati i file system NTFS e FAT. Lo sviluppo di questo software è realizzato da un team di appassionati, che lo distribuisce gratuitamente. Il sito ufficiale contiene materiale didattico sul lavoro con Undelete 360 e molte altre informazioni utili in russo.

Scarica l’ultima versione di Undelete 360 dal sito ufficiale.

Abbiamo considerato le soluzioni più efficaci per recuperare video e altri file persi da dischi rigidi, unità flash e altri supporti. Tutti usano i propri algoritmi, e se uno strumento non è riuscito a “trovare” l’oggetto remoto, vale la pena provarne un altro.