Smartphone Samsung Galaxy S4 GT-I9500 lampeggiante

Ogni utente di uno smartphone Android può affrontare la necessità di svolgere una serie di attività accomunate dalla nozione di “firmware” per garantire il massimo livello di utilizzo, svolgere determinate funzioni e talvolta anche per ripristinarne la funzionalità. Nel materiale che segue prenderemo in considerazione i metodi disponibili per reinstallare e ripristinare la versione ufficiale del software di sistema Samsung Galaxy S4 GT-I9500, nonché un algoritmo per sostituire la versione essenzialmente obsoleta del sistema operativo modello con soluzioni modificate più funzionali e moderne.

Le procedure descritte nel seguente materiale, indipendentemente dalla competenza e dalla cura dell’utente che le conduce, sono caratterizzate da una certa proporzione della probabilità di danni al dispositivo Android! Tutte le seguenti manipolazioni sono eseguite da voi a vostra discrezione e a vostro rischio!

Contenuto di .

Preparazione

Qualsiasi procedura che comporti gravi interferenze con il sistema operativo Android è preceduta da manipolazioni preparatorie, la cui piena attuazione determina il successo dell’intero evento, oltre che per proteggere il dispositivo da danni e i dati utente in esso contenuti da perdite irrevocabili.

Modifiche hardware di Samsung S4

Il seguente articolo descrive le modalità di interazione con il software di sistema Samsung GT-I9500. Questo è il più comune della vasta gamma di modelli S4 nella regione di lingua russa, una modifica del dispositivo basata sul processore Exynos e caratterizzata dai seguenti nomi in codice:

  • Tipo di dispositivo: ja3g.
  • Nome del prodotto: ja3gx.

Per evitare problemi e malintesi, prima di far lampeggiare il dispositivo utilizzando i link presenti nelle istruzioni di questo materiale, assicurarsi che lo smartphone in vostro possesso sia collegato alla modifica specificata. È possibile farlo utilizzando un software specializzato disponibile nel Google Play Market. Ad esempio, uno strumento chiamato Phone INFO ★SAM★ fa un ottimo lavoro.

  1. Installare Google Application Store ed eseguire Samsung Phone Analyzer.

    Scarica l’applicazione Phone INFO ★SAM★ da Google Play Market.

  2. La scheda “Informazioni generali” visualizza tutti i dati che ci interessano:

I possessori di Samsung S4 modificati in modo diverso da quanto sopra possono utilizzare per i loro smartphone il seguente software Windows e i metodi di lavoro proposti, ma non i file adattati per il firmware GT-I9500 e il recorver!

Driver .

Quasi tutte le procedure condotte in relazione al software del sistema Samsung S4 richiedono l’uso di software sul computer e, come sapete, il collegamento tra il “fratello maggiore” e un dispositivo mobile sono dei driver. Pertanto, la questione dell’installazione di questi componenti di Windows dopo aver deciso di reinstallare il sistema operativo di uno smartphone dovrebbe essere in primo luogo perplessa.

Leggi anche: Installazione dei driver per il firmware dei dispositivi Android

Nel caso del modello in esame, il modo più semplice per installare driver specializzati è quello di utilizzare il loro auto installer sviluppato dal produttore.

Scarica il programma di installazione automatica del driver del firmware del Samsung Galaxy S4 GT-I9500.

  1. Scaricare il file exe dal link sopra riportato ed eseguirlo.

  2. Fare clic su “Avanti” nel primo.

    e le finestre successive del Firmware Driver Wizard aperto

    .

  3. Fare clic su “Installazione”


    e poi attendere che l’installatore disimballi e copi i componenti necessari per manipolare i dispositivi mobili Samsung sul drive del PC.

  4. Fare clic su “Fine nella finestra finale del tool di installazione. Ora tutti i driver necessari per l’interazione con la parte software del modello S4 sono disponibili sul vostro computer.

Software per il firmware

Per reinstallare completamente il sistema operativo su Samsung C4, sarà necessario un piccolo numero di strumenti, sono necessari solo due mezzi per installare in anticipo sul computer.

Interruttore intelligente

Branded manager per gli smartphone Samsung, compreso il modello in questione, che può essere utilizzato oggi per il backup delle informazioni dell’utente da un dispositivo mobile a un PC. La distribuzione Smart Switch è disponibile per il download dal sito web ufficiale del produttore, nonché tramite il seguente link.

Scarica lo Smart Switch per lavorare con lo smartphone Samsung Galaxy S4 GT-I9500.

  1. Scaricare e aprire il file SmartSwitchPC_setup.exe.

  2. Familiarizzate con le condizioni d’uso del software e con il contratto di licenza, contrassegnate le due caselle di controllo nella finestra dello SmartSwitch Install Wizard e cliccate su “Next”.

  3. Attendere un po’ di tempo prima che i componenti del programma siano completamente distribuiti sull’unità PC.

  4. Cliccate su “Fine” nella finestra finale del programma di installazione.

Odino

Il programma Odin può essere considerato l’unico strumento necessario per eseguire il flashing di Samsung S4 direttamente da un PC, così come una serie di altre manipolazioni nella parte software del dispositivo.

Leggi anche: Come far lampeggiare un dispositivo Android Samsung via Odin

Per far sì che la versione Uno – 3.12.10 sia coinvolta nella creazione di questo articolo:

  1. Cliccare sul link successivo e scaricare l’archivio con il programma e i componenti necessari al suo funzionamento.

    Scarica il software Odin 3.12.10 per il firmware dello smartphone Samsung Galaxy S4 GT-I9500.

  2. Scompattate l’archivio in una cartella separata del vostro PC (la password per l’archivio è lumpics.ru).

    È meglio se la cartella con i file del programma si trova nella root della partizione di sistema.

  3. Questo è tutto – il programma Odin è pronto a funzionare, e per avviarlo è necessario aprire il file Odin3 v3.12.10.exe dalla directory ottenuta al punto precedente.

Backup

Qualunque sia lo scopo della reinstallazione dell’OS S4 GT-I9500 di Samsung, è necessario essere perplessi in anticipo sulla conservazione del contenuto della sua memoria, perché quando si interviene nella memorizzazione del software di sistema del dispositivo mobile nella maggior parte dei casi verranno cancellati i dati e tutte le informazioni importanti per l’utente dovranno essere ripristinate.

Leggere anche: Come eseguire il backup del dispositivo Android prima di lampeggiare.

Il più semplice e probabilmente il più corretto nel caso di S4 è quello di istruire lo Smart Switch a creare un backup dei dati del telefono a partire da quanto sopra menzionato in questo articolo. Una copia di backup in questa variante può essere ottenuta e successivamente implementata sul dispositivo mobile è molto semplice:

Salvataggio dei dati

  1. Aprire l’interruttore intelligente.

  2. Collegate lo smartphone S4 in esecuzione nell’Android ufficiale alla porta USB del vostro computer e attendete che il programma “veda” il vostro dispositivo mobile.

  3. Cliccare sul blocco “Backup” e poi sull’omonimo pulsante nella finestra che appare se nel dispositivo è presente un’unità rimovibile.

  4. Aspettate di finire di correggere le informazioni dal vostro smartphone e di archiviarle. Non interrompere la procedura con nessuna azione!

  5. Al termine del processo di backup appare una finestra con l’elenco dei dati salvati. Cliccate qui “OK” e scollegate S4 dal vostro computer.

Ripristina

  1. Per ripristinare le informazioni di cui è stato eseguito il backup dopo il lampeggio o la pulizia della memoria S4, avviare lo Smart Switch e collegare il dispositivo al computer. Cliccare nella finestra del programma sul blocco “Ripristina”.

  2. Cliccare il pulsante “Ripristina” nell’area visualizzata con la data di creazione del backup.

  3. Attendere fino al completamento del processo di trasferimento dei dati dal backup alla memoria dell’apparecchio.

  4. Quando appare una notifica sul completamento del processo di recupero, chiudere la finestra che lo visualizza cliccando su “OK” e scollegare il telefono dal PC.

Modalità di avvio

Il firmware di uno smartphone implica il suo passaggio a stati di servizio specializzati: – il cosiddetto Odin-mode e ambiente di recupero (recaver). Per non soffermarsi su questo problema in seguito, prima di passare alle procedure di intervento del software di sistema, imparare e provare a commutare il dispositivo nelle modalità specificate.

Rekaveri

Ogni istanza del modello in questione è inizialmente dotata di un recuperatore installato in fabbrica, che da un punto di vista pratico è più spesso utilizzato per resettare il dispositivo. Inoltre, l’ambiente TeamWin Recovery (TWRP) utilizzato per l’installazione di firmware personalizzato può essere integrato nel dispositivo più funzionale di quello nativo. Per poter inserire una qualsiasi variante del recuperatore, è necessario agire in questo modo:

  1. Spegnere completamente S4. Premere “Volume +”, “Homee “Power sull’apparecchio.

  2. Premere e tenere premuti i tasti contemporaneamente fino a quando sullo schermo non viene visualizzato il menu dell’ambiente di recupero.

Modalità di download

Questa modalità specializzata è destinata all’installazione del firmware sulla GT-I9500 da zero, e in essa è possibile installare praticamente qualsiasi versione del sistema ufficiale del dispositivo, compresi i casi in cui il dispositivo è “murato”. La conversione del dispositivo allo stato di avvio del software di sistema viene eseguita nel modo seguente:

  1. Sul vostro smartphone, mentre siete spenti, premete e tenete premuto il tasto Volume –, Home, Alimenta i tasti hardware contemporaneamente.

  2. Quando sullo schermo appare un’informazione di avvertimento, come mostrato nella foto qui sotto, rilasciare i pulsanti.

  3. Poi premere “Volume +”, che mostrerà “Downloading… Non spegnere il bersaglio!” sul display S4. Questo è tutto – lo smartphone è stato commutato in modalità flash utilizzando il software Windows. Per uscire dalla modalità Odin senza eseguire alcuna azione attraverso di essa, tenere premuto a lungo il pulsante “Power” del dispositivo o rimuovere e sostituire la batteria.

Backup EFS

Prima di eseguire qualsiasi azione non documentata dal costruttore rispetto al sistema operativo Galaxy S4, si raccomanda di ottenere un dump della partizione di memoria di sistema specializzato del dispositivo chiamato “EFS”. Le impostazioni del modulo radio sono memorizzate in quest’area e i danni ad esso possono causare la perdita delle prestazioni di comunicazione a causa della cancellazione dell’identificatore IMEI. Il backup creato dalle seguenti istruzioni vi permetterà di ripristinare i dati specificati senza problemi, se necessario.

Affinché le seguenti raccomandazioni siano attuate in modo efficace, i diritti di root devono essere disponibili sul dispositivo! Il metodo per ottenere i privilegi è descritto più avanti in questo articolo.

  1. Da Google Play Market, installare l’emulatore di terminale per Android sul telefono.

    Scarica l’emulatore terminale da Google Play Market

  2. Avviare il Terminale, inserire il comando su e premere “Enter” sulla tastiera virtuale dello smartphone.

    Dare il diritto di radice all’applicazione.

  3. Quindi, digitare la console e inviare il comando:

    dd if=/dev/block/mmcblk0p3 of=sdcard/efs.img

  4. Dopo aver ricevuto la risposta dal Terminale come nella schermata sottostante, chiudere l’applicazione.

  5. Passa attraverso qualsiasi Android Explorer per visualizzare la memoria interna del tuo smartphone.

  6. Nella root della memoria locale ora rileva il file “efs.img” – questo è il backup della partizione di destinazione, che deve essere copiato in un luogo sicuro (sulla scheda di memoria dello smartphone e/o sul computer) per la memorizzazione.

Ripristinare la partizione EFS (IMEI)

Per ripristinare l’area “EFS” e per salvarla, viene utilizzato l’emulatore di terminale per Android.

  1. Mettere il file “efs.img” nella root della memoria interna di S4, avviare l’applicazione Terminal.

  2. Inserire il comando su, lasciare la console privilegiata di root.

  3. Per avviare il ripristino della partizione “EFS”, digitare e inviare il seguente comando:

    dd if=/sdcard/efs.img of=/dev/block/mmcblk0p3

  4. Dopo aver eseguito le istruzioni fornite dal terminale

    riavvia il tuo smartphone.

Reset del software

Molti utenti di smartphone Android considerano la loro riscrittura una sorta di panacea per tutti i problemi associati alla parte software. In una certa misura, la reinstallazione del software di sistema elimina davvero molti dei problemi e dà un po’ di “vivacità” all’interfaccia del dispositivo dopo la sua implementazione, ma per eliminare gli errori spesso non è necessario installare nuovamente il sistema operativo, ed è sufficiente riportarlo allo stato “di fabbrica” tramite reset del software.

Si raccomanda, tra l’altro, di pulire la memoria del vostro smartphone secondo le seguenti istruzioni prima di reinstallare l’Android ufficiale su S4, oltre che dopo aver completato questa procedura!

Per eseguire il ritorno dell’apparecchio allo stato “out of the box” nel modo più efficace possibile permette all’ambiente di ripristinare l’apparecchio, e resettarlo come segue:

  1. Spegnere l’apparecchio e inserire i suoi recaverns, seguendo le raccomandazioni sopra riportate nell’articolo.

  2. Premere i tasti di regolazione del volume per impostare la “retroilluminazione” sul nome della funzione “wipe data/reset di fabbrica”. Poi premere il pulsante “Power”.

  3. Nella schermata successiva, confermare l’intenzione di cancellare tutte le informazioni dalla memoria del telefono e ripristinare le impostazioni allo stato di fabbrica. Per fare questo, “evidenziare” “Sì – cancellare tutti i dati utente” e premere “Power”.

  4. Attendere il completamento della procedura di pulizia del magazzino e di ripristino dell’apparecchio.

    Di conseguenza, la scritta “Cancellazione dati completata” apparirà nella parte inferiore dello schermo. Dopo essersi assicurati che “Riavvia il sistema ora” sia selezionato nel menu di riconfigurazione, premere il pulsante “Abilita sul proprio smartphone. Poi aspettare che il sistema operativo Android si avvii.

  5. Al termine del “primo” avvio è necessario selezionare le impostazioni di base del sistema di reset e ripristinare i dati utente.

Firmware

Ad oggi, esiste un numero molto limitato di algoritmi a disposizione dell’utente medio, che comporta la reinstallazione, il ripristino o la sostituzione del sistema operativo Samsung GT-I9500. Prima di scegliere il metodo di lampeggio del dispositivo e di agire, si consiglia di studiare lo scopo di entrambi gli strumenti software presentati di seguito e le istruzioni per il loro utilizzo dall’inizio alla fine.

Metodo 1: Odino

Lo strumento più universale per il flashing dell’hardware Samsung è un programma creato per Windows, chiamato Odin. Questo strumento è in grado di implementare praticamente tutte le operazioni relative all’installazione dell’OS S4 GT-I9500 ufficiale, così come l’integrazione di componenti software di sistema aggiuntivi. Più avanti, consideriamo la procedura per ottenere i diritti di root sul modello in esame, l’installazione del file singolo e del firmware di servizio, il recupero della parte software delle copie dello smartphone gravemente danneggiate, così come l’integrazione nel registratore TWRP personalizzato del telefono.

Ottenere i privilegi di Superuser

Se lo scopo di interferire con il software di sistema GT-I9500 è quello di ottenere i privilegi di root nell’ambiente ufficiale del firmware di Android 5, procedere in questo modo:

  1. Scaricate il pacchetto “CF AutoRoot” preparato per l’integrazione tramite Odin e destinato ad essere utilizzato sul modello in questione seguendo il link seguente o dal sito ufficiale del team che ha creato questa soluzione.

    Scaricate il pacchetto dei diritti di root per il Samsung Galaxy S4 GT-I9500 via Odin.

  2. Eseguire il programma Odin. Aprire la sezione “Opzioni“,

  3. Deselezionare le caselle “Riavvio automatico” e “F. Reset Time” nelle impostazioni del programma.

  4. Cliccare il pulsante “AP” sul lato destro della finestra One.

  5. Poi andate nella directory dove avete scaricato l’archivio “CF AutoRoot” e fate doppio clic sul nome del pacchetto.

  6. Commutare l’apparecchio in “Modalità download” come descritto nella prima parte di questo materiale e collegarlo al PC tramite cavo USB.

  7. Dopo essersi assicurati che l’apparecchio venga rilevato correttamente dal programma (il campo “ID:COM” diventa blu e viene visualizzato il numero della porta alla quale il telefono è collegato), cliccare sul pulsante “Start”.

  8. Attendere un po’ il completamento del processo di integrazione dei componenti del pacchetto “CF Auto Root” nel dispositivo –

    il

    messaggio “PASS” apparirà nell’angolo in alto a destra della finestra Odin.

  9. Scollegare lo smartphone dal computer. Quindi premere e tenere premuto il tasto “Power” fino al riavvio del dispositivo mobile. Di conseguenza, sullo schermo S4 l’immagine catturata nella foto successiva lampeggerà e il dispositivo si avvierà automaticamente su Android.

  10. In questo modo si completa il processo di ottenimento dei diritti di utente Superuser per il Samsung GT-I9500 tramite Odin – è possibile verificare i privilegi appropriati,

    eseguire il SuperSU root-right manager ora installato sul telefono e utilizzare questo software per lo scopo previsto.

    Leggi anche: Come controllare i diritti di root sul tuo dispositivo Android

Firmware a file singolo

Il modo più semplice per installare un Android su Samsung GT-I9500 tramite Odin è quello di eseguirlo utilizzando un pacchetto a singolo file – il cosiddetto firmware a singolo file. Questo permette di ottenere l’ultimo montaggio del sistema operativo ufficiale sul dispositivo, di reinstallarlo e, in alcuni casi, di ripristinare il software del sistema se questo cessa di funzionare correttamente.

  1. Scaricate il pacchetto con i componenti del sistema operativo del dispositivo sul vostro computer. È possibile farlo aprendo il seguente link – mostra la costruzione estrema del sistema operativo I9500XXUHPK1 OS usata successivamente nell’esempio per la regione “SER” (Russia).

    Scarica il firmware a file singolo dell’ultima versione dello smartphone Samsung Galaxy S4 GT-I9500

    Altre varianti di pacchetti a file singolo del sistema operativo ufficiale sono disponibili su risorse Internet specializzate, ad esempio Samsung Firmware

    :

    Scarica il firmware ufficiale per il tuo smartphone Samsung Galaxy S4 GT-I9500

  2. Disimballare l’archivio risultante – per ulteriori azioni è necessario il file *.tar.md5.

  3. Eseguire il backup del dispositivo e poi eseguire un reset del software tramite l’ambiente di ripristino di fabbrica.
  4. Avviare Odin, impostare lo smartphone in modalità “Download” e collegarlo al PC. Assicurarsi che l’apparecchio venga rilevato correttamente nel programma.

  5. Cliccare il pulsante “AP” sul lato destro della finestra di Odin.

  6. Nella finestra aperta andare nel percorso del file del firmware, selezionarlo e cliccare su “Apri”.

  7. Attendere che il controllo dei pacchetti sia completato – di conseguenza il nome del file caricato nel programma apparirà nel campo a destra del pulsante “AP”.

  8. Tutto è pronto per essere reinstallato nella Galaxy S IV – cliccare sul pulsante “Start”.

  9. Attendere il completamento delle operazioni eseguite tramite Un’operazione – copiare i dati dal pacchetto scaricato nelle sezioni di memoria del telefono. Non interagire con PC e/o smartphone durante la procedura!

  10. Al termine del processo Odin mostrerà la notifica “PASS” nell’angolo in alto a sinistra della sua finestra e il dispositivo mobile verrà automaticamente riavviato.

  11. Scollegare S4 dal computer, attendere l’inizializzazione del sistema installato ed eseguire la configurazione iniziale della manipolazione del dispositivo.

Pacchetto OS multifile (servizio)

Un approccio più fondamentale di quello suggerito sopra per l’installazione di software di sistema ufficiale su Samsung GT-I9500 implica l’utilizzo di un pacchetto di file a quattro componenti (servizio). La manipolazione, effettuata secondo le seguenti istruzioni, è molto spesso un metodo efficace per ripristinare la parte software del dispositivo, e può essere utilizzata anche per riportare il telefono allo stato “di fabbrica” dopo gli esperimenti con modifiche e firmware personalizzato.

  1. Scaricare il firmware di servizio dell’ultima versione esistente per l’apparecchio in esame tramite il seguente link. Scompattare il firmware ricevuto su un PC.

    Scarica il firmware di servizio con il file Pit per il tuo smartphone Samsung Galaxy S4 GT-I9500

  2. Inizia Odino.

  3. Cliccare i pulsanti sul lato destro della finestra del programma per caricare i file in essa contenuti, andando nella directory con il firmware scompattato:
    • Si

      tratta di un file di grandi dimensioni, quindi dopo averlo selezionato nella finestra di Explorer si dovrebbe attendere che il nome del componente appaia nel campo della finestra del firmware

      .

    • “CP”

    Il

    risultato dell’operazione dovrebbe far apparire la finestra Uno come questa

    :

  4. Collegare la GT-I9500 scaricata al computer, attendere che il dispositivo venga rilevato in Odin.

  5. Ora tutto è pronto per sovrascrivere le partizioni di memoria del dispositivo – cliccare “Start”.

  6. Aspettate che Odin esegua tutte le procedure necessarie per integrare il sistema ufficiale nel vostro dispositivo mobile.

  7. Quando la notifica “PASS” appare nella finestra del firmware, S4 si riavvia automaticamente e inizia l’inizializzazione di Android installato su di esso.

  8. Attendere che venga visualizzata la schermata di benvenuto dell’operazione mobile, definirne le impostazioni principali.

  9. Dopo la comparsa dell’Android Desktop, la sua installazione sul dispositivo è considerata completata – procedere al ripristino delle informazioni e all’ulteriore utilizzo del telefono.

Firmware multifile con ripartizionamento della memoria

Se la parte software dello smartphone del modello in questione è gravemente danneggiata, le operazioni di cui sopra che comportano l’installazione di firmware mono e multifile non producono il risultato o finiscono con un errore, è necessario adottare le misure più cardinali – rifare il dispositivo utilizzando un PIT-file, cioè ridistribuire preliminarmente la sua memoria.

Quando si manipola il dispositivo viene utilizzato lo stesso firmware multifile come nell’istruzione precedente. Assicuratevi che tutti e cinque i file del pacchetto proposto siano preparati, cioè che siano disponibili sul vostro drive del PC in una directory separata.

  1. Avviare il programma ODIN, cliccare sulla scheda “PIT”.

  2. Confermate la vostra intenzione di utilizzare una funzione potenzialmente pericolosa per il vostro apparecchio mobile cliccando su “OK” nella finestra di avviso che appare.

  3. Cliccare il pulsante “PIT sul lato destro della finestra del firmware.

  4. Nella finestra “Apri” andare nella directory con i componenti del sistema operativo mobile, fare doppio clic sul nome del file JA3G_EUR_OPEN.pit.

  5. In questo modo si caricherà nel programma il file contenente le informazioni necessarie per il partizionamento della memoria dello smartphone.

  6. Poi eseguire i passi 3-9 in pieno.

    istruzioni fornite sopra

    installazione ufficiale del sistema operativo

    dalla borsa multifile alla macchina.

Installazione di una recaverie di casta

Per un serio aggiornamento del software del sistema S IV di Samsung, in particolare, la sostituzione dell’assemblaggio ufficiale di Android con soluzioni custom più moderne, di cui si parlerà più avanti nell’articolo, così come per ottenere una massa di caratteristiche non documentate del produttore del dispositivo richiederà la sostituzione del dispositivo di riconversione “nativo” con TWRP. Ottenere un ambiente di recupero modificato utilizzando questo software Odin non è difficile, soprattutto se si ha esperienza nell’attivazione dei diritti di root e/o nell’installazione di firmware a file singolo che lo utilizzano.

  1. Scaricare il previsto per l’installazione attraverso Un file del registratore personalizzato sul disco del vostro computer. Questo può essere fatto cliccando sul seguente link (viene presentato il montaggio della TWRP 3.1.1.1-0 adattato al modello) o utilizzando la sezione download per la GT-I9500 sul sito ufficiale dei creatori dell’ambiente di recupero.

    Scarica i riconvertitori personalizzati TWRP per smartphone Samsung Galaxy S4 GT-I9500

  2. Esegui Odino, vai su “Opzioni”.

  3. Rilasciare le caselle di controllo “Auto Reboot” e “F. Reset Time” nell’elenco delle opzioni a sinistra della finestra del programma.

  4. Cliccate sul pulsante “AP“,

    andate al file tar del ricetrasmettitore modificato nella finestra aperta, fate doppio clic sul nome del pacchetto.

  5. Passare lo smartphone a “Odin mode” e collegarlo al computer.

  6. Cliccare sul pulsante “Start” e attendere un po’ che l’ambiente di recupero modificato venga integrato nel dispositivo mobile.

  7. Scollegare l’S4 dal PC, rimuoverlo e dopo pochi secondi sostituire la batteria. Poi immediatamente, senza permettere l’avvio di Android, inserire i recettori come descritto nella prima parte di questo articolo.

  8. Nella prima schermata di TWRP cliccare su “Select Language”, cambiare l’interfaccia dell’ambiente in russo.

  9. Attivare l’elemento d’interfaccia “Consenti modifiche” situato nella parte inferiore dello schermo.

  10. Questo completa il processo di installazione del ricetrasmettitore personalizzato – trappola “Reboot” nel suo menu principale e poi selezionare “Sistema” per eseguire Android.

Metodo 2: TWRP

A causa dell’obsolescenza morale del Samsung Galaxy S4 GT-I9500 e dell’interruzione del rilascio degli aggiornamenti del suo software di sistema, molti utenti del modello cercano di passare a un sistema operativo modificato (personalizzato), creato in un numero enorme di team di rombi e appassionati. Uno strumento moderno che permette di installare quasi tutti i firmware personalizzati sullo smartphone in questione è l’ambiente di recupero TWRP, come presentato nelle istruzioni sopra riportate, e in seguito considereremo in dettaglio il processo di lavorazione in esso.

Inizialmente, è auspicabile determinare il risultato finale di tutte le manipolazioni effettuate attraverso il recettore di casta, cioè con il sistema modificato che si vuole installare su S4 – è possibile cercare e scaricare il firmware appropriato su Internet. L’algoritmo di installazione delle diverse soluzioni non è in realtà diverso, ma prima dell’integrazione vale ancora la pena di leggere le istruzioni degli autori di questa o quella shell di sistema, ci possono essere delle sfumature.

A titolo di esempio, installeremo una build stabile e definitiva per GT-I9500 Resurrection Remix 5.8.5 basata su Android Nougat. Potete scaricare questa soluzione inequivocabilmente consigliata per questo modello al seguente link:

Scarica il firmware personalizzato Resurrection Remix 5.8.5 (Android 7.1) per il tuo smartphone Samsung Galaxy S4 GT-I9500.

Fase 1: backup di Nandroid

La necessità di eseguire il backup dei dati prima di far lampeggiare l’apparecchio, di cui sopra, è particolarmente acuta se si passa ad un sistema operativo non ufficiale. L’ambiente di recupero TWRP permette di ottenere il cosiddetto Nandroid-backup, cioè il dump delle partizioni del sistema di memoria dello smartphone, e questa operazione dovrebbe essere eseguita prima di tutto dopo aver preso una decisione sulla migrazione al sistema operativo personalizzato.

E’ necessario salvare i backup ricevuti via TWRP su un drive rimovibile, quindi prima di seguire le istruzioni, installare una scheda di memoria in S4, se non è stato fatto prima.

Indietro.

  1. Inserire TWRP, trappola “Backup” nel menu principale dell’ambiente.

  2. Premere “Drive selection”, spostare la posizione del radio button su “MicroSD Card” nell’elenco che si apre, toccare “OK“.

  3. Spuntare tutte le caselle di controllo accanto a “Seleziona partizioni di backup” nell’elenco.

  4. Far scorrere lo Swipe a destra nella parte inferiore dello schermo, quindi attendere fino a quando non si è terminata la correzione di bozze del dispositivo e collocarlo in un backup sull’unità rimovibile.

  5. Quando la barra di avanzamento si riempie e la notifica “Successo” appare nella parte superiore dello schermo, sarete in grado di tornare alla schermata principale di riconversione per un’ulteriore manipolazione del telefono – questo può ora essere fatto con meno rischi rispetto a prima, poiché avete un backup completo del sistema operativo e importanti partizioni di memoria di sistema.

Ripristina

È facile ripristinare il sistema sul dispositivo se necessario e con il backup di Nandroid. Inserire la scheda di memoria di backup nel dispositivo, avviare la TWRP e procedere come segue:

  1. Andare alla sezione “Restore” della TWRP dal menu principale del Recaver. Quindi fare clic su “Drive selection” e specificare “Micro SD” come posizione di memorizzazione.

  2. Toccare il nome del backup sullo schermo che si apre. Se necessario, deselezionare le caselle di controllo accanto ai nomi delle aree di memoria che non si desidera ripristinare, quindi fare clic su “Scorri per ripristinare”.

  3. Attendere che i dati del backup siano completi e poi è possibile avviare il sistema ripristinato toccando “Reboot in OS” nella schermata Recavery.

Passo 2: Formattazione della memoria del dispositivo

Si raccomanda di installare qualsiasi firmware personalizzato sul preparato, cioè pulito, e cardinalmente, dal “vecchio” sistema dello smartphone. A questo scopo in TWRP c’è una sezione speciale.

  1. Aprire l’ambiente di recupero modificato e intrappolare “Cleanup” nel suo menu principale. Poi toccare su “Pulizia personalizzata”.

  2. Spuntare le caselle di controllo accanto a tutte le partizioni di memoria eccetto “Micro SDCard” e “USB Storage“. Far scorrere il cursore “Swipe to Clean” verso destra nella parte inferiore dello schermo.

  3. Attendere il completamento della formattazione delle aree di memoria indicate nel passaggio precedente, quindi passare alla schermata iniziale della TWRP toccando il tasto “Home”.

Fase 3: Installazione del kastom

Eseguendo le manipolazioni sopra descritte, è possibile iniziare ad integrare nel firmware personalizzato del telefono.

  1. Posizionate il pacchetto OS modificato che avete scaricato sul vostro computer su un dispositivo di memorizzazione rimovibile. Questo può essere fatto senza lasciare la TWRP – collegare lo smartphone recuperato al PC,

    Questo

    vi permetterà di copiare il file zip di installazione del sistema operativo sulla scheda di memoria.

  2. Nella schermata principale di TWRT, premere “Installation”, se necessario, passare al funzionamento della scheda di memoria toccando “Drive selection”.

  3. Trovare il pacchetto OS personalizzato nell’elenco dei file di recupero visualizzati, fare clic sul suo nome. Nella schermata successiva, attivare “Firmware Swipe”.

  4. Attendere fino al completamento dell’operazione non ufficiale sul vostro smartphone.

  5. Dopo aver ricevuto la notifica “Zip Install successfully Install” nella parte superiore dello schermo, calpestare il pulsante “Reboot in OS”. Successivamente, il sistema non ufficiale installato verrà inizializzato (è necessario attendere 5-10 minuti), cioè, o apparirà la sua schermata di benvenuto, dalla quale si inizierà a selezionare i principali parametri di Android, o immediatamente il Desktop, come nel caso del considerato Resurrection Remix OS.

  6. Qui è terminata la transizione al firmware personalizzato tramite TWRP. Configurare l’operazione secondo le proprie preferenze,

    Dopo di che si può iniziare a valutare i suoi benefici.

Extra. Servizi Google

Un numero molto limitato di sistemi operativi non ufficiali per Samsung S4 sono completi di servizi e applicazioni di Google. Se le funzionalità fornite dalla “corporazione del bene”, compreso il Play Market, sono necessarie, i componenti dovranno essere installati via TWRP separatamente, utilizzando il pacchetto offerto dal progetto OpenGapps.

Per dettagli su come integrare i servizi di Google dopo aver convertito il vostro smartphone Android in un firmware non ufficiale, vedere il seguente link.

Per saperne di più: come posso installare i servizi Google dopo aver fatto lampeggiare il mio smartphone Android?

Come si può vedere, non ci sono così tanti metodi reali, per essere più precisi, strumenti adatti al flashing Samsung Galaxy S4 GT-I9500. Allo stesso tempo, gli strumenti considerati permettono di eseguire quasi tutte le interferenze con il software di sistema di un dispositivo mobile e di ottenere quasi tutti i risultati possibili in questo aspetto del suo funzionamento.