Ricerca dellapplicazione Trova iPhone ( Locator ) su iPhone

Contenuto

Importante: con il rilascio di iOS 13, il nome dell’app Trova iPhone è cambiato in Localizzatore. Tienilo a mente quando lo cerchi sul tuo dispositivo.

Opzione 1: schermata iniziale

Fino a iOS 14, tutte le app standard e auto-installate dell’iPhone venivano aggiunte come collegamento a una delle schermate. Anche questo avviene di default nella versione attuale del sistema operativo mobile, ma può essere disabilitato nelle impostazioni. Per trovare “Trova iPhone” o “Localizzatore”, scorrere tutte le schermate del dispositivo e controllare le cartelle, soprattutto quelle di sistema – sarà in una delle posizioni specificate.

Nota: se hai iOS 14 o una versione più recente del sistema operativo e nessuna delle schermate iniziali o cartelle su di esse contiene l’app Locator, allora si trova nella Libreria delle applicazioni. Ne parleremo nella parte 3 di questo articolo.

Opzione 2: Riflettore

Spotlight è essenzialmente un misto tra un launcher e una ricerca. Una delle sue funzioni chiave è quella di lanciare rapidamente le app. Quindi, per risolvere il problema espresso nel titolo dell’articolo, scorri verso il basso dal bordo superiore dello schermo dell’iPhone e, a seconda della versione del sistema operativo, inizia a digitare “Trova iPhone” o “Spotlight”. Una volta che il collegamento appropriato appare nell’output, sarete in grado di lanciarlo.

Opzione 3: App Library

Una delle nuove caratteristiche notevoli di iOS 14 è la “App Library ” – una schermata separata (all’estrema destra) dove tutti i componenti installati sull’iPhone sono raggruppati in cartelle. In uno di essi (molto probabilmente intitolato “Utilities”), puoi trovare il Localizzatore.

C’è anche un’opzione di ricerca qui, che funziona in modo simile a Spotlight, ma in modo più mirato.

Se si desidera, una scorciatoia di programma può essere visualizzata su una delle schermate semplicemente pizzicandola con il dito, tirandola nella direzione desiderata, e poi confermando l’aggiunta.

Opzione 4: Siri

Un modo non meno semplice e veloce per eseguire il programma che ci interessa nel quadro di questo articolo rispetto a quelli considerati sopra, è quello di fare appello all’assistente preinstallato sull’iPhone – Siri. Basta chiamarlo con un comando vocale o tenendo premuto il pulsante (“Home” o il pulsante laterale , a seconda del modello), e dire “Run locator application” o “Run Find iPhone application” (in base alle suddette differenze nelle versioni del sistema operativo).

Opzione 5: “Impostazioni”.

Come la maggior parte delle applicazioni preinstallate su iPhone, “Locator” ha una serie di impostazioni che non sono disponibili nella sua interfaccia principale. Potete visualizzarli e, se necessario, cambiarli come segue:

  1. Aprire “Impostazioni” aiOS e andare a gestire l’account ID Apple – questo è il primo nella lista delle sezioni disponibili.
  2. Poi, se il tuo dispositivo ha la versione 13 o 14 del sistema operativo mobile, apri la sottosezione “Localizzatore”.

    Se l’OS versione 12 e inferiore, prima vai su “iCloud” e poi apri “Trova iPhone”.

  3. Vedrai una lista di impostazioni davanti a te che puoi cambiare. Si consiglia di attivarli tutti, se non è stato fatto prima, e di configurare l’app stessa. Questo è ciò di cui parleremo dopo.
  4. Nelle impostazioni di iOS, c’è anche una ricerca – la linea corrispondente si chiama passando il dito dall’alto verso il basso, quando si è all’inizio della lista delle opzioni disponibili. Dovete inserirvi la query “Trova iPhone”, indipendentemente dalla versione del sistema operativo. In questo modo, è possibile aprire l’app stessa, non le sue opzioni.

Uso e abilitazione/disabilitazione della funzione

Lo scopo principale del programma in questione è quello di cercare i dispositivi collegati allo stesso account ID Apple, così come quelli per i quali l’accesso familiare è aperto e configurato. Abbiamo precedentemente discusso come usarlo correttamente e come configurarlo per il funzionamento più conveniente in articoli separati.

Per saperne di più:
Come abilitare la funzione iPhone Finder sul tuo iPhone
Come trovare iPhone se l’hai perso
Come configurare l’accesso famiglia su iPhone

A volte possono verificarsi vari tipi di problemi nella funzione, che portano a un risultato deludente – il dispositivo perso non viene visualizzato sulla mappa. Ci possono essere diverse ragioni per questo, e tutte, così come le opzioni per le soluzioni, le abbiamo anche viste prima.

Leggi tutto: Cosa fare se “Trova iPhone” non trova iPhone

In alcuni casi, potrebbe essere necessario disabilitare “Locator“, ad esempio, prima di vendere il tuo iPhone o per accedere ad un altro account su di esso. Un tutorial separato può aiutarvi a farlo.

Leggi tutto: Come disabilitare “Trova iPhone” su iPhone