Cosa fare se il browser non ha abbastanza memoria per caricare la pagina

Contenuti

A volte gli utenti che navigano sul web tramite il loro browser preferito incontrano un messaggio di errore: il programma avvisa che non ha abbastanza memoria per caricare il sito. Il problema è principalmente caratteristico di Yandex.Browser, ma a volte si verifica anche in altre applicazioni. Scopriamo perché succede e quali sono le soluzioni al problema.

Opzione 1: Yandex.Browser

Per il browser web del gigante russo dell’informatica è necessario attivare l’ottimizzazione delle immagini. La procedura è la seguente:

  1. Avviare l’applicazione e cliccare sul pulsante con tre barre.

    Nel menu di contesto selezionare la voce “Impostazioni”.

  2. Aprire la scheda “Sistema”, scorrere fino al blocco “Prestazioni” e selezionare l’opzione “Ottimizza immagini per ridurre il consumo di memoria”.
  3. Riavviare il browser.
  4. Ora le immagini saranno di qualità inferiore quando si caricano i siti, ma il programma consumerà meno RAM. Se questa procedura non è stata d’aiuto, provare i metodi generali descritti nella sezione seguente.

Opzione 2: soluzioni comuni

Esistono anche soluzioni globali in cui è possibile eliminare il problema a portata di mano.

Metodo 1: Aumentare la cache del browser

Tutti i programmi per la navigazione in Internet utilizzano la cache, ovvero i dati memorizzati per un accesso più rapido. Il problema in questione può essere causato dalla ridotta capacità assegnata per questi dati.

Leggi tutto: Aumento della cache in Yandex.Browser, Google Chrome, Opera

Se si utilizza Mozilla Firefox, l’algoritmo è il seguente:

  1. Creare una nuova scheda, scrivere nella sua barra degli indirizzi about:config e cliccare sulla freccia per navigare.

    Nella pagina successiva cliccate su “Accettare il rischio e continuare”.

  2. Nel campo Cerca parametro per nome, inserire il seguente codice e premere Invio:

    browser.cache.disk.smart_size.abilitato

    Fare doppio clic sul parametro che appare per modificare il valore da “true” a “ false “.

  3. Riavviare Firefox e poi ripetere i passi 1-2, ma questa volta usare un comando diverso:

    capacità.del.browser.cache.disk

    In questo modo apriremo l’impostazione della dimensione della cache, è indicata in kilobyte.

  4. Fare doppio clic sulla riga per modificarla. Si consiglia di impostare la dimensione da 512MB a 1,5GB, che corrisponde rispettivamente a 524288 e 1572864KB. Se è necessario un numero intermedio, utilizzare un convertitore di valori adeguato. Inserire la quantità di memoria desiderata e utilizzare il tasto di controllo.

    Ulteriori informazioni: Convertitore online per unità di misura

  5. Chiudere l’applicazione per il salvataggio delle impostazioni.

Metodo 2: Pulizia della cache

La mancanza di RAM può anche verificarsi se la partizione sotto le informazioni memorizzate è sovraffollata. Di solito i browser web sono in grado di cancellarlo automaticamente, tuttavia è necessario l’intervento dell’utente.

Leggi tutto: Pulizia della cache in Yandex.Browser, Google Chrome, Opera, Mozilla Firefox

Metodo 3: Reinstallazione del browser

Non possiamo escludere il fatto che i file del browser siano corrotti – questo potrebbe causare la comparsa dell’errore in questione. C’è solo un metodo per risolvere questo problema: la completa reinstallazione dell’applicazione problematica.

Per saperne di più: Come reinstallare Yandex.Browser, Google Chrome, Opera

Metodo 4: Aumentare le prestazioni del sistema operativo

Se le manipolazioni con il browser in sé non hanno prodotto un effetto adeguato, vale la pena di ottimizzare il sistema operativo.

  1. La prima cosa da fare è controllare se il file di swap è attivo e quale sia la sua dimensione attuale. Se è disattivato, si consiglia di attivarlo.

    Per saperne di più: Modifica del file di swap in Windows 7 e Windows 10

  2. Fate attenzione anche alla funzione di cache della RAM – potrebbe essere necessario cancellare questa sezione manualmente.

    Leggi tutto: Come cancellare la cache della RAM

  3. Si raccomanda inoltre di disattivare la modalità Aero, le animazioni e altri elementi simili per migliorare le prestazioni del sistema operativo.

    Per saperne di più: Ottimizzazione di Windows 7 e Windows 10

  4. Molti dati spazzatura possono rallentare il sistema, quindi è consigliabile pulire la cache di Windows utilizzando un programma di terze parti o manualmente.

    Leggi tutto: Come cancellare la spazzatura di Windows

  5. È possibile migliorare le prestazioni di Windows eseguendo un reset di fabbrica – un’azione drastica, ma altamente efficace.

    Per saperne di più: Ripristino delle impostazioni di fabbrica di Windows 7 e Windows 10

  6. Queste azioni consentiranno a Windows di funzionare meglio e, di conseguenza, di eliminare l’errore di mancanza di memoria.

Metodo 5: Aggiornamento hardware

Se il computer di destinazione è abbastanza vecchio o a basso costo (ad esempio, con meno di 4GB di RAM, un processore lento ed efficiente dal punto di vista energetico e un HDD a 5400 RPM), vale la pena di pensare all’aggiornamento dei componenti. Il fatto è che i siti web di oggi sono sovraccaricati da una varietà di tecnologie e richiedono molte prestazioni dal vostro computer.

Vi abbiamo detto come potete rimuovere l’errore “Non abbastanza RAM per aprire la pagina” nel vostro browser.