Cosa fare quando si riceve la notifica Allarme! Riassegnazione settore .

La notifica dell’utente di riassegnazione del settore riceve quando c’è un problema con la stabilità del disco rigido. Non sempre indica una situazione critica, ma è necessario intraprendere una serie di azioni per evitare di perdere i dati importanti memorizzati sul dispositivo.

Il drive è sempre diviso in settori, ogni settore contiene una certa quantità di informazioni. A causa dell’uso prolungato e di fattori esterni negativi, alcune di queste aree possono essere danneggiate e diventare instabili o rotte. Un singolo caso non è di solito un problema, in quanto ogni HDD ha settori ridondanti verso i quali vengono reindirizzati quelli viziati. Fisicamente il settore problematico non va da nessuna parte, ma il dispositivo non è più in uso e c’è un settore di backup sotto il numero.

Il reindirizzamento dei settori sui moderni dischi rigidi che supportano la tecnologia S.M.A.R.T. (chiamata S.M.A.R.T.) avviene automaticamente, senza la partecipazione dell’utente. Le statistiche sul verificarsi di vari problemi e le prestazioni complessive sono continuamente registrate, in modo che con l’aiuto di programmi speciali proprietario di HDD può imparare come “grande” il dispositivo. Viene registrato anche il numero di settori assegnati. Se scoprite cosa è successo, assicuratevi di ricordare il numero di settori instabili – è molto importante tenere traccia dello stato del disco rigido.

Leggere anche: Programmi per controllare il disco rigido

Utilizzando speciali controlli di stato S.M.A.R.T., è possibile rilevare anche la voce Conteggio eventi riallocati “. Denota il numero totale di eventi di riconferma per un settore. Il suo indicatore può differire dalla voce Conteggio dei settori riallocati ” perché non tutti i settori rotti sono di natura fisica. Possono anche essere malfunzionanti a causa di malfunzionamenti del software, e ciascuno di questi badge software sarà conteggiato solo nelle operazioni di riconferma.

Il punto è che molto spesso gli HDD si guastano gradualmente. Di volta in volta ci sono sempre più settori danneggiati, e il disco stesso comincia a “cadere a pezzi”. Il loro numero di solito aumenta un po’ all’inizio, quindi è sufficiente controllare questo indicatore ogni mese. Se in questo modo si nota che il numero è in costante crescita, misurato in decine o centinaia, il dispositivo è chiaramente consumato e deve essere sostituito. Ritirare l’unità sostitutiva il più presto possibile e copiare tutte le informazioni.

Leggere anche:
I migliori produttori di dischi rigidi
Caratteristiche del disco rigido
Collegare un secondo disco rigido al computer
Come trasferire il sistema operativo su un altro disco rigido

Come avete già capito, i settori vengono spesso riassegnati automaticamente. Tuttavia, è sempre possibile eseguire questa procedura da soli per trovare tutti i settori danneggiati. Nell’articolo sottostante troverete ulteriori informazioni di base su cosa sia un settore rotto e da dove provenga, nonché su quali programmi possano individuarlo e correggerlo (riassegnare).

Per saperne di più: Come verificare la presenza di settori danneggiati sul disco rigido

Quando si acquista un nuovo disco rigido, assicurarsi di controllarne lo stato: i settori riassegnati dovrebbero essere pari a zero. Lo stesso dovrebbe essere fatto quando si acquista un disco rigido usato, e questo dovrebbe essere fatto presso il rivenditore.

Tenete presente che un disco rigido è un dispositivo molto fragile, e dovete utilizzarlo con la massima cura. Il nostro manuale separato fornisce informazioni complete su come prevenire vari problemi con il disco rigido nella vita di tutti i giorni.

Di più: Effetti pericolosi sul vostro HDD

In conclusione, quanto sopra non è applicabile agli azionamenti a stato solido (SSD) in quanto non esistono settori in quanto tali.