Come inviare GIF animate su WhatsApp

Come sapete, il processo di comunicazione attraverso WhatsApp comprende lo scambio non solo di messaggi di testo, ma anche di vari contenuti. Abbiamo già parlato di come inviare foto e video negli articoli del nostro sito web, e oggi vi mostreremo come inviare da Android, iPhone e PC una gif animata tramite WhatsApp

Contenuti

Come inviare GIF animate tramite WhatsApp

A seconda della variante dell’applicazione WhatsApp utilizzata per accedere al sistema di scambio di informazioni, vengono utilizzati diversi approcci per l’invio di animazioni GIF. Consideriamo nell’ordine, come risolvere il problema suonava in un titolo di questo materiale attraverso il funzionamento in ambiente Android, iOS e Vindovs clienti del messaggero.

Android

WhatsApp per gli utenti Android ha la più ampia lista di trucchi disponibili rispetto alle app del famoso messanger adattate per altri sistemi operativi, che possono essere utilizzate per mostrare al vostro partner di conversazione “prendere vita” quando aprite una foto in una chat.

Opzione 1: Libreria del tenore

Una delle innovazioni più significative durante l’esistenza del messenger dal punto di vista di molti dei suoi utenti è stata la possibilità di selezionare e inviare i pennelli dai vasti cataloghi web (nel caso del “robot verde” – Tenore), disponibili direttamente dalle applicazioni WhatsApp. Ecco come funziona in ambiente Android:

  1. Apri WhatsApp sul tuo dispositivo Android e vai in una finestra di dialogo o in una chat di gruppo dove vuoi inviare l’animazione.
  2. Cliccate sull’icona Smiley che si trova sul lato destro della casella di testo Invio. Quindi selezionare l’icona “GIF” nella parte inferiore del pannello sullo schermo, che aprirà un’area con immagini live disponibili per l’invio.
  3. Successivamente, trovate un’animazione adatta alla persona con cui state parlando, scorrendo l’elenco visualizzato dal messaggero.

    Oppure toccate

    l’icona “Bocca” nell’angolo inferiore del bump panel, e poi inserite il termine di ricerca che ritenete appropriato per la vostra immagine nel campo “Cerca in Tenore”.

  4. Una volta trovata l’animazione giusta nella vostra libreria dei Tenori, toccate la sua miniatura, che vi porterà alla visione a schermo intero. Qui potete assicurarvi che l’immagine “live” che avete trovato sia esattamente ciò di cui avete bisogno e, se lo desiderate, “Aggiungere una firma” all’invio.
  5. Per inviare istantaneamente un’immagine dal vivo a una chat room, toccare il pulsante rotondo che mostra un piano di carta in fondo allo schermo a destra. Poi non ci resta che aspettare un po’ di più che il messaggio venga consegnato al destinatario.

Opzione 2: Galleria

Se è necessario trasmettere la WhatsApp memorizzata nella memoria del dispositivo Android, il modo più semplice per farlo è il seguente.

  1. Eseguite WatsAp per Android e aprite una chat (gruppo) con il/i destinatario/i dell’immagine animata presente nella memoria del vostro dispositivo. Premere il pulsante “Pinzatrice” situato sul lato destro del campo di inserimento del messaggio di testo. Premere “Galleria” nel menu che appare per selezionare il tipo di dati da allegare al messaggio.
  2. Andando su uno degli album visualizzati sullo schermo, trovate il file GIF che state inviando (c’è un segno sulle immagini del tipo desiderato) e cliccate sulla sua anteprima.
  3. La schermata successiva che si apre permette di sovrapporre uno o più effetti sopra l’animazione (usare il pannello in alto a destra) e “Aggiungi didascalia…”. Convertire l’immagine se si desidera, quindi fare clic sul pulsante verde rotondo “Invia” in basso a destra.
  4. Quasi tutte le animazioni GIF sono piccole, quindi la loro consegna tramite WhatsApp è molto veloce.

Opzione 3: Allegato di terze parti

Il seguente modo di trasferire immagini animate dalla memoria del dispositivo attraverso WatsAp permette di non aprire il messenger da inviare appositamente, di trasferire più file e non l’unico destinatario allo stesso tempo. In questa variante è sufficiente chiamare la funzione “Share” integrata in Android, che è possibile da quasi ogni tipo di applicazione in grado di interagire con i file in questione in qualsiasi modo, ad esempio, file manager e visualizzatori di immagini. Per dimostrare l’efficacia del principio in questione, utilizziamo il “Explorer” Google Files.

Scarica un file manager per Android Google Files da Play Market

  1. Aprire il file manager per Android e poi navigare nella cartella contenente il file WatsAp GIF.
  2. Evidenziare l’immagine animata da inviare cliccando a lungo sul nome del file sorgente o sull’anteprima. Se si desidera inviare più dossi contemporaneamente, brevi nastri contrassegnano le miniature di tutte le immagini animate da inviare.
  3. Fare clic sull’icona Condividi, che si trova in alto a destra dello schermo per l’applicazione che si sta visualizzando. Trovate quindi l’icona “WhatsApp” nel menu “Invia…” che appare e cliccate su di essa.
  4. Nel messaggero istantaneo avviato automaticamente, specificare il destinatario dell’animazione, evidenziandone il nome con un breve tocco. Se ci sono più ricevitori GIF, contrassegnarli tutti allo stesso modo. Una volta selezionati i contatti desiderati, premere il pulsante rotondo con la freccia a destra in fondo allo schermo.
  5. Come risultato dei passi sopra descritti, verrà visualizzata una schermata per modificare l’immagine e aggiungervi una firma. Scorrere il dito per l’animazione e poi cliccare su “Invia”.
  6. Questo è tutto – in breve tempo il messaggio grafico sarà consegnato a destinazione e ogni destinatario potrà vedere l’animazione e apprezzarla.

Opzione 4: Creare una GIF in WhatsApp

Gli sviluppatori di WatsAp hanno introdotto nei suoi clienti mobili una caratteristica interessante che distingue questo messaggero dagli altri. Così, si ha la possibilità di creare una griglia a partire da una breve (fino a 6 secondi) registrazione video ricevuta con il dispositivo della fotocamera, così come di ottenere un file GIF ritagliando e convertendo nel formato appropriato un frammento di video del dispositivo Android in memoria.

Fotocamera

  1. Andate in una finestra di dialogo o in una chat di gruppo con i destinatari dell’animazione creata. Nel campo “Inserire il messaggio”, cliccare sul pulsante “Camera” sulla destra.
  2. Successivamente, registrare un breve clip tenendo premuto il pulsante “Chiudi” per bloccare la realtà circostante e rilasciarlo al termine della procedura. In generale, la durata della registrazione non dovrebbe superare i 6 secondi, ma se il video risulta essere più lungo, va bene.
  3. Nella parte superiore della schermata successiva c’è un pannello video – spostandone i bordi destro e sinistro, selezionare un frammento che verrà convertito in un’immagine animata. Orientatevi anche voi stessi con il contatore di durata – la durata massima del frammento è di 6 secondi.
  4. Far scorrere l'”interruttore” situato sotto il pannello con il video a destra nella posizione “GIF”. Successivamente, se lo si desidera, applicare gli effetti sull’animazione, aggiungere una firma.
  5. Quando avete finito di creare un’immagine “live”, cliccate sul pulsante “Invia” in basso a destra – il contenuto creato passerà immediatamente alla chat.

Video pronto

  1. Entrando in una chat con il destinatario della culatta non ancora creata, cliccate sull’icona “Cartella” nel campo di inserimento del messaggio, quindi selezionate “Galleria” nel menu che si apre per selezionare il tipo di allegato al messaggio.
  2. Trova il video che vuoi convertire in GIF toccando l’anteprima.
  3. Successivamente, tagliare la clip caricata dal messaggero spostando i bordi del pannello del display fino a quando il contatore di durata sotto di esso mostra un valore di 0:06 o inferiore. Premere “GIF” sull’interruttore che appare sotto il video a seguito del taglio delle registrazioni.
  4. Se lo si desidera, modificare l’animazione risultante utilizzando gli strumenti offerti nell’angolo in alto a destra dello schermo e aggiungere una firma al messaggio multimediale che viene generato. Una volta terminata la creazione del pennello, calpestare il pulsante con il piano di carta e verrà immediatamente trasferito alla chat.

iOS

I partecipanti messenger che preferiscono l’iPhone e quindi utilizzano WhatsApp per iOS, così come i possessori di smartphone Android, possono scegliere una delle diverse fonti di file GIF e i metodi di trasmissione per dimostrare ai loro contatti il contenuto del tipo considerato.

Opzione 1: Libreria GIPHY

Per garantire che l’animazione sia recuperata e trasferita rapidamente attraverso il messenger, gli utenti di WatsAp per ayios hanno accesso ad un catalogo web di file GIF chiamato GIPHY. Per implementare la possibilità di inviare i bumps dalla libreria specificata, è necessario agire nel seguente modo.

  1. Apri WhatsApp sul tuo iPhone, vai in chat con il destinatario dell’immagine animata.
  2. Toccare Invia emossi – un foglio con un angolo di curvatura situato a destra nel campo del messaggio di testo. Nell’area visualizzata nella parte inferiore dello schermo, intrappolare “GIF”.
  3. Utilizzando il pulsante “Cerca” nell’angolo in basso a destra del pannello, che visualizza un’anteprima dei deflettori disponibili per l’invio e l’inserimento di una richiesta,

    o semplicemente capovolgere una lista di immagini, trovare l’animazione giusta.

  4. Accarezzate una miniatura dell’immagine “live” del catalogo – vi porterà allo schermo, dove potrete esaminarla in dettaglio, oltre a completarla in qualche misura. Facoltativamente, utilizzando gli strumenti della lista in alto a destra, applicare effetti all’immagine. Aggiungere una firma al messaggio multimediale che si sta creando.
  5. Quando avete finito di creare un messaggio grafico, cliccate sul pulsante rotondo con l’immagine di un piano di carta – questa azione avvia un’animazione istantanea che viene inviata al destinatario.

Opzione 2: Conservazione dell’iPhone

Se l’animazione GIF che si desidera inviare ad un’altra persona che utilizza WhatsApp è stata salvata nel programma iOS “Foto”, cioè è presente nella memoria dell’iPhone, per risolvere il problema dal titolo di questo articolo, procedere come segue.

  1. Eseguire il programma WatsAp su iPhone. Andate a una conversazione con il destinatario dell’animazione o aprite una chat di gruppo se volete condividere la vostra scelta con più partecipanti messenger allo stesso tempo.
  2. Premere “+” a sinistra del campo di immissione del messaggio per aprire un menu per la selezione dei tipi di dati da allegare al messaggio. Toccare “Foto/video” nell’elenco visualizzato.
  3. Trova l’animazione inviata attraverso WhatsApp nella Galleria e calpesta la sua anteprima. A proposito, qui è possibile distinguere le GIF dall’immagine abituale grazie alla presenza di un segno corrispondente sulla miniatura dell’immagine.
  4. Se necessario, inserite il testo che accompagna il pennello nel campo “Aggiungi descrizione…”. E si può anche utilizzare uno degli strumenti mostrati in alto a destra dello schermo per sovrapporre vari effetti sull’immagine.
  5. Una volta completato il messaggio grafico, cliccate sul pulsante “Invia” e attendete ancora un po’ di tempo prima di inviare l’immagine “live” al/i messaggero/i.

Opzione 3: Programma di terze parti

Per varie manipolazioni di file, compreso il formato GIF, l’iPhone può utilizzare strumenti creati da terzi (file manager, editor di immagini, clienti di servizi cloud, ecc.) Se si utilizza tale software, è possibile utilizzare la funzione “Share” fornita in iOS per inviare animazioni tramite WhatsApp. Poi vedremo come funziona sotto l’aspetto della soluzione di un compito dal titolo di un articolo sull’esempio del file manager Documents di Readdle.

Scarica i documenti da Readdle dall’Apple App Store

  1. Avviare il programma Explorer e navigare fino alla cartella contenente l’immagine GIF.
  2. Toccare tre punti situati nell’area con la miniatura dell’animazione o accanto al nome del file per richiamare un menu di possibili azioni. Selezionare “Condividi” nell’elenco delle funzioni aperto.
  3. Trova WhatsApp scorrendo a sinistra il pannello di selezione dei servizi e dei programmi, se necessario, e calpesta l’icona del messaggero.

    Se l’icona desiderata non esiste nel pannello descritto sopra, selezionare “More” in esso. Successivamente, nella lista che appare, attivare la visualizzazione dell’icona WatsAp utilizzando l’interruttore posto accanto ad essa e calpestare “Done”.

  4. Sullo schermo in esecuzione come risultato del paragrafo precedente di questo messaggero di istruzioni, selezionare il contatto al quale verrà inviata l’immagine animata. È inoltre possibile contrassegnare più destinatari contrassegnando le caselle di controllo accanto ai loro nomi. Evidenziare tutti i destinatari e cliccare “Avanti” in basso a destra.
  5. La schermata successiva, già a noi familiare dai metodi sopra descritti di trasferimento dei file GIF via WatsAp da iPhone, offre l’opportunità di aggiungere effetti all’animazione, aggiungere una firma e infine inviarla alla chat.
  6. Come risultato di queste azioni, il messaggero scomparirà dallo schermo dell’iPhone, ritornerete al programma Documenti e il dito sarà inviato al/i destinatario/i.

Opzione 4: Creare una GIF in WhatsApp

Come già menzionato nella prima parte di questo articolo, WatsAp ha i mezzi per creare GIF-animazione da parte di un utente stesso. Senza lasciare il messaggero sull’iPhone, è possibile letteralmente “al volo” generare e inviare rapidamente al contatto un’immagine animata, utilizzando come base per la sua creazione un breve video registrato dal dispositivo della fotocamera o un file video finito dalla memoria dell’iPhone.

Fotocamera

  1. Quando si entra in una chat con il destinatario di un’immagine live creata in seguito ai seguenti passaggi di questa istruzione, aprire la fotocamera dell’iPhone toccando la sua icona sul lato destro del campo di inserimento del testo del messaggio.
  2. Premere un cerchio al centro della parte inferiore dello schermo e, tenendolo premuto, registrare un breve video – il blocco dell’obiettivo sulla realtà circostante si ferma quando si smette di premere il pulsante.
  3. Una volta creato il video, “tagliare” i suoi frammenti “superflui” dall’inizio e/o dalla fine utilizzando il pannello nella parte superiore dello schermo che mostra le sequenze video. La “durata” della barra per il metodo in esame è limitata a 6 secondi, e l’interruttore “Video/GIF” visualizzato sotto il pannello con la sequenza video vi dirà che questa condizione è soddisfatta.
  4. Trappola “GIF” sull’interruttore descritto sopra, se si desidera applicare effetti all’animazione e compilare il campo “Aggiungi firma”.
  5. Una volta terminata la creazione di un’immagine live, cliccate sul pulsante nell’angolo in basso a destra dello schermo e attendete che il messaggio multimediale che avete creato venga consegnato al destinatario.

Video pronto

  1. Quando aprite la corrispondenza con un destinatario di immagini GIF, premete il tasto “+”, che si trova accanto al campo di inserimento del messaggio di testo a sinistra. Selezionare “Foto/video” nel menu che si apre.
  2. Trova il video progettato per essere la base per il corpetto e calpestare l’anteprima.
  3. Spostare i confini del pannello che mostra lo storyboard nella parte superiore dello schermo, determina l’inizio e la fine del frammento da convertire in animazione. Come nel caso descritto sopra, la parte appropriata del video per l’operazione deve essere breve, e l’interruttore “Video/GIF” sul lato destro del video box vi dirà che la durata richiesta si inserisce nei possibili fotogrammi.
  4. Spostare l’interruttore nella posizione “GIF”, aggiungere effetti e scrivere una descrizione. Poi puoi inviare l’animazione risultante al tuo contatto – tocca il pulsante rotondo con l’aereo, e poi aspetta la consegna del messaggio a WhatsApp il tuo partner di conversazione.

Finestre

Dal computer, cioè attraverso l’applicazione WhatsApp mobile messenger per Windows, è possibile inviare immagini animate, ma il numero di modi disponibili per eseguire la procedura è molto inferiore rispetto ad Android e iOS, e ci sono alcune limitazioni.

Variante 1: Libreria

L’idea principale dei creatori di WhatsApp con il metodo della dimostrazione di bollitori ai loro interlocutori nel messaggero è la scelta di consegna dal offerto nel servizio-catalogo di questo tipo di contenuti, che viene implementato da un PC è molto semplice:

  1. Esegui WhatsApp sul tuo computer, apri una chat room dove hai intenzione di inviare l’animazione.
  2. Cliccare il pulsante dello smiley accanto all’area della finestra del programma destinata all’inserimento del messaggio di prova.
  3. Premere il terzo tasto “GIF” nella riga in basso a destra del pannello visualizzato.
  4. Passando attraverso le categorie che combinano gruppi di immagini animate per tema e scorrendo l’elenco delle miniature,

    o utilizzando il campo di ricerca

    ,

    Trova un’immagine live adatta e cliccaci sopra.

  5. Se necessario, accompagnare il corpetto con del testo digitando nel campo “Aggiungi firma…” e poi cliccare sul pulsante “Invia.
  6. Di conseguenza, l’animazione GIF selezionata sarà inviata a WatsAp dal vostro interlocutore.

Opzione 2: GIF da unità PC

Per quanto riguarda i file GIF scaricati da varie fonti o creati dall’utente stesso e salvati su un disco del PC, la possibilità di inviarli, infatti, non è implementata dagli sviluppatori del client WatsAp for Winds. Per ottenere l’effetto quando l’immagine “prende vita” nel messaggero dell’interlocutore, non funzionerà, e l’unico modo per trasmettere l’animazione è quello di inviarla come file.

  1. Aprite WhatsApp per Windows e andate nella chat room con il destinatario della barra delle applicazioni posizionata sul vostro drive del PC. Cliccare quindi sul pulsante “Pinzatrice” situato a destra del nome del contatto sopra l’area con i messaggi ricevuti e inviati nella finestra del programma.
  2. Cliccare “Documento” nel menu degli allegati nel messaggio che viene visualizzato sopra la corrispondenza ed è costituito da icone rotonde.
  3. Nella finestra “Explorer” che appare, navigare fino alla directory in cui si trova il file GIF che viene inviato tramite il messenger, fare doppio clic sul suo nome o sull’icona.
  4. Ora cliccate sul pulsante “Invia” nell’area “Visualizza” della finestra WhatsApp.
  5. Attendere che la consegna del messaggio, o meglio del file ad esso allegato, sia completa. Al ricevimento, egli sarà in grado di caricare il file sorgente dell’animazione sul suo dispositivo e di visualizzarlo utilizzando un software di terze parti che supporta questa funzione.

Conclusione

Come si può vedere, ad eccezione della versione per PC, le applicazioni WhatsApp sono dotate di tutto ciò che serve per scambiare file GIF in modo efficiente. Utilizzare il toolkit di messaggistica fornito dagli sviluppatori non è difficile e possiamo dire che per ottenere il risultato desiderato, cioè trasferire un’immagine animata ad un altro partecipante al servizio può chiunque, anche il suo utente inesperto.