Bloccare gli artisti su Spotify

Contenuti

Opzione 1: App mobile

Sebbene Spotify sia un servizio multipiattaforma, ci sono alcune differenze nelle applicazioni per le diverse piattaforme. Quindi, la possibilità di bloccare direttamente il performer che ci interessa all’interno di questo articolo è una “caratteristica” dei client mobile per iOS e Android. In ognuna di esse il problema viene risolto allo stesso modo.

  1. Utilizzate qualsiasi metodo conveniente per trovare la pagina dell’artista che volete bloccare. È possibile farlo utilizzando la funzione di ricerca,

    accedervi attraverso il menu aperto dalla playlist

    o tramite giocatore.

  2. Successivamente, toccare i tre punti a destra del pulsante “Iscriviti”.

    La posizione di questi elementi su iPhone e Android così come su dispositivi con diagonale piccola (4-5″) e grande (5,5″ e oltre) può essere diversa, ma hanno lo stesso aspetto.

  3. Su iPhone, selezionare “Blocca questo artista”.

    Su Android, selezionare “Non abilitare“.

  4. È possibile verificare l’avvenuta applicazione del lucchetto tramite la notifica e l’icona, che passerà al pulsante di sottoscrizione.

    Inoltre, la voce di menu passerà a “Abilita brani di questo artista” e “Consenti di abilitare questo” rispettivamente su iPhone e Android.

    Suggerimento: se non vi piace un determinato brano, potete nasconderlo separatamente senza bloccare l’artista – basta toccare l’apposito pulsante nel lettore o fare riferimento all’invocato dalla lista o dal menu del lettore e selezionare la voce appropriata. Tuttavia, questa funzione è disponibile solo per le collezioni personali di “Scoperte della settimana” e “Radar delle novità”.

    Il blocco non sarà mostrato nel software per PC e nella versione web del servizio di streaming, ma avrà un buon effetto – le tracce di un artista che non ti piace non saranno incluse nelle raccomandazioni.

Opzione 2: Il software per PC

A differenza delle app mobili di Spotify, dove è possibile bloccare assolutamente qualsiasi artista, la versione desktop del servizio lo fa solo per gli artisti che finiscono sulle playlist settimanali “Newsies Radar” e “Scoperte della settimana“. È difficile definirlo logico, in quanto queste selezioni sono in gran parte incentrate sul gusto dell’utente, ma solo in esse si possono nascondere le tracce, il che ci permette di risolvere il problema che ci interessa.

Scarica Spotify sul tuo computer

  1. Nell’applicazione Spotify per PC, vai alla playlist “Novelty Radar” o “Scoperte della settimana” e posiziona il cursore sulla musica di cui vuoi nascondere l’artista – sulla destra apparirà un piccolo pulsante con un cerchio incrociato. Potete farlo anche attraverso l’area di riproduzione se non state riproducendo un brano che vi interessa.
  2. Premere il tasto e selezionare “Non mi piace * il nome dell’artista*” nel menu che appare.
  3. Il brano dell’artista che hai bloccato sarà nascosto, non apparirà più nei tuoi consigli personali e non verrà riprodotto nelle tue playlist attuali. Nelle playlist, tali brani avranno il seguente aspetto:
  4. Purtroppo, le azioni sopra descritte non possono essere definite efficaci al 100%. Quindi, se in playlist diverse da quelle personali, ma ascoltando le playlist (cioè qualsiasi playlist autocostruita e/o presentata su un sito di streaming) ci saranno autori bloccati e/o brani separati, saranno comunque riprodotti. L’unica soluzione in questo caso è passare al binario successivo.