Aggiornamento del driver della scheda video in Windows 11

Contenuti

Per eseguire alcuni dei metodi descritti in questo articolo è necessario conoscere il modello esatto della scheda video del computer o del portatile. Se non conoscete tali informazioni, vi invitiamo a leggere il materiale di supporto al link sottostante, che è il più dettagliato possibile sull’argomento.

Per saperne di più: Identificare il modello di scheda video del computer portatile

Metodo 1: Ricerca manuale dei driver sul sito ufficiale

Potete trovare tutti gli aggiornamenti dei driver per la vostra scheda video sul sito web ufficiale del produttore o sulla pagina del modello del portatile, se ne avete uno. In questo modo è possibile rintracciare la versione più recente o scaricare una versione precedente per ottimizzare le prestazioni dell’adattatore grafico. Vediamo come interagire con i siti web ufficiali dei diversi produttori.

NVIDIA

Il software per schede grafiche di NVIDIA si chiama Game Ready. Ognuno di essi si differenzia non solo per la versione, ma anche per la compatibilità con i diversi modelli, quindi è necessario identificare manualmente la propria scheda grafica e scaricare il file trovato. Le istruzioni che seguono spiegano come eseguire questa operazione in modo più dettagliato.

Scaricare un driver per le schede grafiche NVIDIA dal sito Web ufficiale

  1. Fare clic sul pulsante qui sopra per accedere direttamente alla pagina richiesta. Selezionare innanzitutto un prodotto, che nella maggior parte dei casi è “GeForce”, quindi identificare la serie di schede video e selezionare un modello. Questo è necessario per determinare la versione corretta del driver.
  2. Specificare “Windows 11” come sistema operativo.
  3. Lasciare la lingua predefinita e cambiare il “Tipo di driver” in “Driver pronto per i giochi”, poiché è necessario per la maggior parte dei modelli NVIDIA moderni.
  4. Fare clic su “Avvia ricerca” per visualizzare un elenco di risultati adeguati.
  5. Verrà visualizzato un elenco completo dei driver esistenti per la scheda video. È possibile scaricare l’ultima versione guardando la data di rilascio, oppure una qualsiasi delle precedenti se si desidera ottimizzare le prestazioni della scheda grafica.
  6. Fare clic su “Download” di fronte all’opzione selezionata per accedere alla relativa pagina.
  7. Ancora una volta, assicuratevi di aver fatto la scelta giusta, quindi confermate l’avvio del download.
  8. Attendere il termine del download del file eseguibile, eseguirlo e seguire le istruzioni. L’installazione richiederà un po’ di tempo e il monitor potrebbe spegnersi per qualche secondo un paio di volte. Al termine, verrà richiesto di riavviare il PC per rendere effettive le nuove impostazioni.

AMD

AMD è un rivale diretto di NVIDIA in termini di produzione di schede grafiche e detiene quasi la stessa quota di mercato, quindi gli adattatori grafici di questa azienda sono altrettanto popolari. Il metodo di ricerca degli aggiornamenti per tali dispositivi sul sito web ufficiale è leggermente diverso, a causa delle peculiarità del layout della pagina web e del tipo di software, ma il processo è anche abbastanza semplice.

Scaricare il driver per la scheda video AMD dal sito ufficiale

  1. Dovreste già conoscere il modello della vostra scheda video, quindi dopo aver aperto la pagina desiderata sul sito ufficiale espandete l’elenco “Cerca il tuo prodotto” e cercate il dispositivo necessario in questo elenco.
  2. Verrete reindirizzati alla pagina di download del driver appropriato e, ancora una volta, assicuratevi di aver selezionato il modello corretto.
  3. Espandere l’elenco “Windows 11 – 64-bit Edition” per visualizzare i driver specifici per quel sistema operativo.
  4. Selezionare l’ultima release o versione desiderata, annotando la descrizione, quindi fare clic su “Download” per scaricare il file.
  5. Attendere il completamento del download dell’EXE ed eseguirlo tramite il browser o la cartella di download per avviare l’installazione dell’aggiornamento del driver. Seguite le istruzioni degli sviluppatori e completate questa operazione.

Computer portatili

A parte, vi suggeriamo di cercare il driver della scheda video sul sito ufficiale del produttore del portatile, se possedete questo tipo di hardware. Naturalmente, se si dispone di versioni mobili di schede video di AMD o NVIDIA, è possibile scaricarle allo stesso modo dai siti Web ufficiali, come mostrato sopra, ma esiste un’altra opzione.

  1. Utilizzate un qualsiasi motore di ricerca per trovare immediatamente la pagina di supporto ufficiale del vostro modello di computer portatile o andate nella sezione dei driver e cercate per dispositivo.
  2. Se l’elenco delle versioni del sistema operativo non include Windows 11, scegliete Windows 10, poiché i driver suggeriti saranno molto probabilmente compatibili anche con quest’ultimo sistema operativo.
  3. Nella pagina dei driver, espandere la categoria Drivers Graphics o Video Card.
  4. Leggere l’elenco dei driver disponibili, selezionare la versione appropriata e avviare il download dell’eseguibile. Una volta completato il download, eseguire il programma di installazione e seguire le istruzioni.

Metodo 2: Software ufficiale di aggiornamento dei driver

I produttori di schede grafiche non solo rendono disponibili gli aggiornamenti dei driver sul web, ma offrono anche la possibilità di installarli tramite software proprietario, in modo che possano essere eseguiti automaticamente o senza l’interazione dell’utente. Per quanto riguarda gli adattatori grafici NVIDIA, c’è GeForce Experience, che può essere scaricato dal sito ufficiale.

Scarica GeForce Experience

Nel caso di AMD, all’utente verrà richiesto di installare un’utility per il rilevamento automatico dei dispositivi e l’installazione dei driver, disponibile sul sito ufficiale al link sottostante. Il principio di interazione è estremamente semplice e consiste nel lanciare l’utility e attendere il completamento della scansione.

Scaricare i driver AMD Auto-Detect dal sito ufficiale

La seconda opzione, adatta ai possessori di adattatori grafici AMD, prevede l’utilizzo di un programma simile a Experience, chiamato AMD Radeon Software Adrenalin Edition, che spesso è già installato sul computer o sul portatile insieme a una versione precedente del driver. Leggete un altro articolo sul nostro sito web al seguente link per scoprire come utilizzare questo software per trovare gli aggiornamenti.

Per saperne di più: Installazione dei driver tramite AMD Radeon Software Adrenalin Edition

Prima di iniziare a scaricare il software di cui sopra, cercatelo nell’elenco dei software già installati sul vostro computer. Se si trova un software di questo tipo, è sufficiente avviarlo e continuare a cercare gli aggiornamenti della scheda grafica. Questo processo per AMD è descritto nell’articolo del link precedente che vi consigliamo di leggere. Se si tratta di NVIDIA, il controllo e l’installazione degli aggiornamenti non richiederanno molto tempo.

  1. Aprire il menu “Start” e cercare “GeForce Experience”, quindi avviare questa applicazione.
  2. In esso, andare alla scheda “Driver”.
  3. Se gli aggiornamenti sono già stati rilasciati, non è nemmeno necessario controllarli, perché ciò avviene automaticamente. Tuttavia, è possibile eseguire una nuova scansione da soli. Quindi, avviare il download dell’ultima versione del software.
  4. Mentre il download è in corso, è possibile procedere con le normali attività del PC. Al termine, verrà segnalato che è necessario riavviare il computer per rendere effettive le modifiche.

Metodo 3: Cercare attraverso il “Centro aggiornamenti di Windows”.

A partire da Windows 10, Microsoft ha introdotto una funzione che installa automaticamente la maggior parte dei driver per i dispositivi collegati al computer. Questo include la scheda video, quindi subito dopo l’installazione del sistema operativo, l’utente può iniziare a lavorare normalmente senza dover cercare manualmente i vari file. “Il Centro aggiornamenti di Windows cerca occasionalmente gli aggiornamenti per i driver precedentemente installati e può essere utile per gli aggiornamenti grafici.

  1. Aprite il menu “Start ” e andate su “Impostazioni”.
  2. Nel riquadro di sinistra, selezionate la sezione “Centro aggiornamenti di Windows” e fate clic su “Verifica aggiornamenti”.
  3. Attendere il termine della scansione per ricevere i risultati.
  4. Oltre agli aggiornamenti cumulativi, agli aggiornamenti di sicurezza e ad altri file di sistema, potrebbe essere richiesta l’installazione di driver grafici. Per avviare il processo è necessario premere manualmente il pulsante “Scarica e installa”.
  5. Se non si sa se sono stati installati in precedenza aggiornamenti per l’adattatore grafico tramite il Centro aggiornamenti di Windows, accedere alla categoria “Registro aggiornamenti“.
  6. Espandere l’elenco “Aggiornamenti driver” e cercare il nome del file che potrebbe essere correlato alla scheda grafica. L’utente riceverà una notifica quando l’installazione è avvenuta e quale versione del driver è stata aggiunta.

Metodo 4: Utilizzo di software di terze parti

Se siete interessati a ottenere un aggiornamento automatico dei driver per la vostra scheda video, ma per qualche motivo non potete o non volete usare il software ufficiale, vi suggeriamo di cercare soluzioni di terze parti. Un software speciale scansiona il vostro hardware e vi offre le versioni più recenti dei file. È possibile scegliere se installare tutti i driver o solo quelli per la scheda video, purché vengano trovati aggiornamenti. L’elenco di questi driver è disponibile nell’articolo di sintesi sul nostro sito web al seguente link.

Per saperne di più: Il miglior software per installare i driver

Il processo di interazione con questo tipo di software è quasi sempre lo stesso e si differenzia nella maggior parte dei casi per l’interfaccia e le funzioni aggiuntive del software. Se siete interessati a queste applicazioni ma non avete mai effettuato un aggiornamento in questo modo, vi consigliamo di leggere le istruzioni per due delle soluzioni più diffuse facendo clic su uno dei titoli seguenti.

Leggi anche:
Aggiornare i driver della scheda video con DriverMax
Come aggiornare i driver del computer con DriverPack Solution

Metodo 5: Ricerca per ID scheda video

Ogni componente hardware collegato al computer ha un proprio identificativo univoco, necessario per il riconoscimento da parte del sistema operativo. Esistono siti che utilizzano questo ID per aiutare a trovare e scaricare i driver dalle librerie integrate. Questa opzione è adatta quando per qualche motivo non si riesce a trovare la versione del software appropriata per la propria scheda video con tutti i metodi precedenti. Seguite il link sottostante per scoprire come trovare tale ID e utilizzarlo per i vostri scopi.

Per saperne di più: Trovare i driver per ID hardware

Metodo 6: Ricerca automatica tramite Gestione dispositivi

L’ultimo metodo della nostra storia prevede la ricerca automatica degli aggiornamenti dei driver della scheda grafica attraverso Gestione dispositivi. È un’applicazione standard del sistema operativo utilizzata per gestire l’hardware collegato. Si noti che i nuovi file verranno cercati attraverso le librerie di Microsoft, per cui non sempre la ricerca avrà successo.

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Start e selezionare Gestione periferiche dal menu contestuale visualizzato.
  2. Espandere l’elenco “Adattatori video”, individuare la scheda video, fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare “Aggiorna driver“.
  3. Nella finestra di aggiornamento, fare clic su “Trova automaticamente i driver” per avviare il processo.
  4. Si riceverà una notifica se si trovano nuovi driver per l’hardware. In caso contrario, utilizzare uno dei metodi precedenti per trovare i file correnti per la scheda video.