Accendere la retroilluminazione della tastiera su un notebook Dell

Contenuto

Tasti retroilluminati

I portatili Dell hanno spesso una retroilluminazione della tastiera integrata che può essere facilmente attivata con un tasto dedicato.

  • Nella maggior parte dei modelli di questa azienda il tasto per accendere e regolare il livello di retroilluminazione è F10.
  • Non è raro trovare modelli in cui il tasto F5 è responsabile della retroilluminazione.
  • Il tasto F6 è considerato un tasto raro per il controllo della retroilluminazione. Lo troverete solo su alcuni modelli, come i dispositivi ibridi della linea XPS o alcuni Inspiron.
  • Se l’icona della retroilluminazione non funziona per voi, provate a combinarla con Fn, il che significa per esempio premere Fn + F10 (contemporaneamente o con il tasto Fn premuto per primo). Assicuratevi di notare anche che potreste avere i tasti funzione bloccati o la funzione di retroilluminazione disabilitata nel vostro BIOS. Di seguito vedremo come risolvere questo problema.

  • Sui computer portatili Dell molto vecchi si può anche trovare questa combinazione – tasto Fn + tasto freccia destra.

Controllo della retroilluminazione

Premete il tasto responsabile della retroilluminazione una volta per accenderla, e le pressioni successive aumenteranno il livello di luminosità al livello desiderato – di solito una funzione a due o quattro livelli. Una volta portato al 100%, un’altra pressione del tasto F spegnerà la retroilluminazione.

Mentre i modelli da ufficio hanno solo una retroilluminazione a colori, sui portatili da gioco Dell Alienware o il Dell Latitude Rugged Extreme, è RGB e quindi personalizzabile. Sul Rugged Extreme, la combinazione di tasti Fn + C è responsabile del cambiamento dei colori. Il colore può anche essere impostato attraverso il BIOS, di cui scriverò entrando un po’ più tardi. I portatili da gioco di Alienware richiedono il software Alienware Command Center, attraverso il quale sarà controllata la retroilluminazione della tastiera, i loghi, il touchpad e i lati del telaio.

È installato di default in Windows, ma se hai disinstallato o reinstallato il sistema operativo, scaricalo di nuovo dal sito ufficiale inserendo il nome esatto del tuo portatile nel campo “Product Identification” e andando alla sezione dei driver, o aspettando che il sito identifichi il dispositivo stesso. Potete farlo cliccando sul seguente link:

Vai alla pagina di download dei driver del sito ufficiale Dell

Quando i diodi non si accendono anche se siete sicuri che state premendo il tasto corretto, assicuratevi di controllare se è impostato il blocco del tasto funzione, che in molti portatili Dell è posto sul tasto Esc. Scoprite se lo è cercando la caratteristica icona di blocco etichettata Fn (vedi foto sotto) e provando a premere altri tasti funzione, ad esempio per regolare la luminosità dello schermo. Se non funziona nulla nella riga F, sblocca il blocco tenendo premuto Fn, poi premi Esc senza rilasciarlo. Dopo di che prova ad attivare di nuovo la retroilluminazione.

Impostazione nel BIOS

In alternativa a quanto sopra, la retroilluminazione può essere spenta nel BIOS – dovrete entrare nel BIOS e cambiare l’impostazione.

  1. Quando accendi il tuo notebook, premi più volte il tasto F2 per entrare nel BIOS. Alcuni modelli hanno un tasto diverso da inserire ed è sempre scritto nella prima schermata all’avvio, sotto il logo Dell visualizzato.
  2. Clicca sul segno più accanto alla sezione “Configurazione del sistema” per espandere il ramo. Tra le voci, cercate “Keyboard Illumination” e cliccateci sopra. L’opzione “Disabled” (o “Off”) significa disabilitato, “Dim” significa metà luminosità, e “Bright” significa 100% di luminosità. Invece delle ultime due opzioni, ci possono essere anche queste: “Il livello è 25%”, “Il livello è 50%”, “Il livello è 75%, “Il livello è 100%”.
  3. Alcuni BIOS possono anche avere la voce “Keyboard Backlight with AC” sotto “Keyboard Illumination” , che permette di regolare la retroilluminazione in caso di alimentazione di rete utilizzando il tasto sulla tastiera. Seleziona l’unica casella disponibile per abilitare l’opzione.
  4. Sui modelli Rugged Extreme, vedrai anche la voce “RGB Keyboard Backlight” e la userai per regolare il colore desiderato.
  5. Salvare le modifiche premendo il pulsante “Apply” e poi uscire dal BIOS (pulsante Exit ).

Se non avete un tale BIOS, ma un AMI di Aptio, è impossibile regolare la retroilluminazione in esso – l’unica cosa che potete fare è controllare la presenza dell’opzione di retroilluminazione, ma ne parleremo di seguito.

Rilevamento della presenza della retroilluminazione

Come potete notare, in tutte le immagini qui sopra il tasto evidenziato ha la stessa icona che denota la retroilluminazione. Nella maggior parte delle situazioni, è questo che determina la presenza di questa caratteristica in un portatile. Per sicurezza, si consiglia di assicurarsi in altri modi: nel BIOS e su Internet.

Come controllare e cambiare la disponibilità della funzione nel BIOS Dell è descritto nella sezione precedente di questo articolo. Tutti gli altri possessori di BIOS devono trovare il parametro “Keyboard Type” nella scheda “Main” che sarà impostato su “Backlite”. Non può essere cambiato – i dati sono visualizzati solo a scopo informativo. Tuttavia, se non c’è questa linea, significa che il portatile non ha una retroilluminazione.

Se conoscete il modello esatto del dispositivo (conoscere la lineup che contiene diversi portatili non è sufficiente – tutti sono diversi nella loro configurazione), digitatelo nel motore di ricerca e navigate verso negozi online, aggregatori di prezzi o articoli di recensioni per ottenere le informazioni che vi interessano.

Leggi anche: Come conoscere il nome del tuo portatile