Story design su Instagram

Contenuto

Opzione 1: App mobile

Il client mobile ufficiale di Instagram per dispositivi Android e iOS contiene un editor di storie molto avanzato che permette di elaborare i contenuti utilizzando numerosi filtri e altri elementi. All’interno delle istruzioni, ci concentreremo su una breve descrizione di ogni caratteristica, mentre l’applicazione pratica dipende direttamente dalla vostra immaginazione e dai requisiti del risultato.

Leggi anche:
Creare storie su Instagram dal tuo telefono
Aumentare le visualizzazioni delle storie di Instagram

Usare le maschere

Nella parte inferiore dello schermo, quando si crea una storia utilizzando la fotocamera dello smartphone, è disponibile un gran numero di effetti diversi da applicare sulla foto. Alcune delle opzioni sono direttamente legate agli oggetti nell’inquadratura e, per esempio, non funzioneranno in assenza di un volto umano.

Leggi tutto: Trovare e applicare maschere in Instagram

Tra le opzioni standard, ci sono anche maschere speciali, tra cui quella che permette di sovrapporre i file multimediali all’immagine della fotocamera. Oltre a questo, puoi trovare un bel po’ di utenti sul social network che ti permettono di usare le opere d’arte degli autori.

Modalità Super Zoom

Quando si seleziona la modalità Super Zoom dalla barra laterale dell’editor, è possibile creare una breve storia per mostrare un particolare stato d’animo. Ci sono diverse opzioni per questo, presentate sopra il pulsante di avvio, accompagnate da uno zoom veloce della fotocamera e dal suono.

Cabina fotografica e multi-scatto

Questa modalità di cattura è direttamente collegata al design della storia, in quanto è un tipo di contenuto separato composto da quattro foto consecutive. Quando viene utilizzato, è possibile applicare altri effetti, comprese le maschere, per ottenere i risultati più attraenti.

Simile alla prima opzione, multi-shot è progettato per creare più scatti in una volta, ma in questo caso è limitato a nove. Inoltre, ogni immagine sarà creata solo quando il pulsante di scatto della fotocamera viene premuto in modo indipendente.

Modalità boomerang

Per la realizzazione di alcune idee la modalità “Boomerang” può essere indispensabile, accendendola vi permetterà di creare un video in loop. Alcune caratteristiche aggiuntive questa opzione non le fornisce, ma può essere facilmente combinata con altre opzioni di ripresa.

Collage

Come altra modalità di scatto sullo stesso pannello, è possibile utilizzare l’opzione Collage, che è progettata per combinare diversi scatti all’interno di una singola immagine. Il modello stesso è molto limitato in termini di varietà, ma allo stesso tempo permette di applicare tutti gli effetti disponibili individualmente per ogni scatto senza restrizioni.

Leggi tutto: Creare un collage in una storia in Instagram

Creare un testo

L’ultima opzione “Create” nel pannello di sopra è per l’aggiunta di testo sopra un denso riempimento a gradiente. Puoi cambiare i colori dello sfondo e la maggior parte delle impostazioni del contenuto del testo a tuo piacimento, in modo simile allo strumento “Testo” discusso di seguito.

Leggi tutto: Creare un bel testo in Instagram

Sfondi personalizzati.

Lo Story Editor permette di utilizzare non solo le istantanee come contenuto, ma anche i file trovati nella memoria del dispositivo. Questa soluzione è disponibile solo per i formati di foto e video supportati, mentre, per esempio, le foto dal vivo non possono essere caricate nel solito modo.

Leggi tutto: Cambiare lo sfondo nella storia di Instagram

Correzione del colore.

Dopo essere andato nell’editor principale, indipendentemente dal contenuto, puoi usare uno swipe a destra o a sinistra per applicare automaticamente una delle opzioni di correzione del colore. Non sarai in grado di combinare gli stili tra loro, a parte un workaround tramite il salvataggio e il ricaricamento del file di cronologia.

Aggiungere effetti

Puoi applicare maschere sulle tue foto toccando l’icona dello smiley sulla barra degli strumenti superiore e selezionando l’opzione desiderata, proprio come nella modalità di scatto. Alcuni effetti possono avere effetti drastici sul tuo contenuto, tra cui trasformare un’immagine statica in un video.

Editor di testo

Usando lo strumento Aa sulla barra degli strumenti superiore, si possono creare livelli di testo senza limiti, ognuno con il proprio stile. Se si desidera, si può anche creare un effetto gradiente utilizzando una speciale combinazione di gesti, discussa in un tutorial separato sul sito.

Leggi tutto: Creare un testo arcobaleno in Instagram

Strumenti di disegno

Puoi diversificare il tuo contenuto disegnando sopra una foto o un video, prima di farlo attivando l’apposita modalità in alto a destra dello schermo. Ci sono un sacco di colori tra cui scegliere, compresa una tavolozza personalizzata, e diversi pennelli con un’unica impostazione delle dimensioni.

Separatamente, ogni tipo di pennello può essere usato per un singolo riempimento se si clicca per qualche secondo su un particolare colore nel pannello inferiore. La variante semitrasparente merita più attenzione, perché un solo strato non sarà sufficiente per far scomparire completamente lo sfondo.

Adesivi e Gif

Con l’aiuto degli adesivi, disponibili cliccando sull’icona degli adesivi nel pannello principale dell’editor, è possibile aggiungere sia diverse emoticon che elementi funzionali come hashtag e menzioni. Il più delle volte, questa funzione è usata per il secondo compito, perché il numero totale di adesivi è molto limitato.

Leggi anche: Sovrapporre una foto su una storia in Instagram

Nonostante il piccolo numero di adesivi statici, Instagram supporta pienamente gli adesivi animati di GIPHY, che possono essere trovati utilizzando il campo “Cerca” o il widget “GIF”. Simile alle maschere, alcune opzioni possono trasformare un’immagine statica in un’animazione.

Link esterni

Gli ultimi elementi di design degni di nota possono includere link esterni, per l’uso dei quali esistono due metodi. Il più semplice e meno impegnativo è integrare un’altra pubblicazione mettendo un blocco su uno sfondo colorato.

Leggi tutto: Aggiungere un link a una pubblicazione alla tua storia di Instagram

Se hai un gran numero di abbonati, cioè più di diecimila, c’è una nuova funzione nell’editor di storie per aggiungere link esterni. A differenza dell’opzione precedente, tale elemento è una parte dell’editor, non limitando la possibilità di cambiare lo sfondo, e permette di specificare siti esterni.

Posizionando una storia con un tale link, la didascalia “More” apparirà nella parte inferiore dello schermo quando viene visualizzata. Se l’osservatore tocca questa casella o usa uno swipe verso l’alto, il link salterà alla posizione che hai specificato.

Opzione 2: Editori di terze parti

Nonostante la varietà di strumenti standard, in molti casi questo può non essere sufficiente per implementare molte idee. È possibile sbarazzarsi di un tale problema utilizzando app di terze parti, compresi gli editor di foto e video, seguiti dalla pubblicazione del risultato attraverso l’app ufficiale di Instagram.

Leggi tutto: App per l’elaborazione di immagini e video

Per concludere, si noti che le storie possono essere create non solo attraverso le app, ma anche attraverso la versione mobile del sito, anche quando si utilizza un computer. Non ha senso rivedere gli strumenti di progettazione per un caso del genere, dato che è essenzialmente una copia spogliata delle caratteristiche presentate in precedenza.

Leggi tutto: Aggiungere storie a Instagram da un computer