Scaricare i file dal Cloud di Mail.ru

Contenuto

L’archiviazione dei file cloud fa parte da tempo della cultura della navigazione online e sono disponibili numerosi servizi per l’archiviazione di tali dati. E Mail.ru cloud non è in ritardo. Potete usare i suoi server per memorizzare tutto ciò che volete. Vi spiegheremo come scaricare i dati da Mail.ru Cloud nell’articolo attuale.

Metodo 1: Download tramite collegamento ipertestuale

Il metodo più semplice è quello di cliccare su un link offerto per il download. Potrebbe non essere particolarmente evidente o apparire sotto forma di un pulsante che assomiglia a questo:

Cliccando sull’elemento responsabile dell’accesso al Cloud si accede alla modalità di anteprima del file che si desidera scaricare. Nel caso di immagini o video, essi vengono visualizzati immediatamente senza essere scaricati. Per scaricarli, premere il pulsante “Download”.

Il servizio e il browser offrono “Apri in…” o “Salva file”. Scegliete una delle opzioni, che vi è più conveniente, e confermatela.

Come potete vedere, non sono necessarie manipolazioni complicate o ridondanti da scaricare in questo modo. Il download da Mail.ru Cloud non è diverso dal download da vari siti di file sharing, tranne per il fatto che non richiede attese.

Metodo 2: Applicazione Mail.ru per PC

Oltre a scaricare tramite un link è possibile stabilire un collegamento diretto con il vostro Mail.ru Cloud privato. Per implementare questo modo di connessione è necessario installare l’applicazione Disk-O di Mail.ru:

Vai al sito web di Mail.ru Cloud

  1. Vai al link fornito sopra. Cliccare su “Download” e poi su “Applicazione per PC”.
  2. Cliccate su “Download per Windows”.
  3. Nota: Il metodo di download è stato descritto per situazioni in cui non si è autorizzati in Mail.ru, altrimenti si verrà reindirizzati al sito web Mail.ru Cloud. Poi cliccate su “Cloud per PC” e “Download per Windows”, poi sarete reindirizzati al sito del programma Disk-O, dove dovrete cliccare di nuovo su “Download per Windows”.

  4. Selezionare “Salva file” e localizzare il file sul proprio computer.
  5. Eseguire il file da dove è stato salvato e cliccare su “Avvia l’installazione”.
  6. Nota: Il file eseguibile non richiederà la posizione di installazione, installando su “C:\Users\(Username)\AppData\Local\Mail.Ru\Disk-O\Disko.exe” per impostazione predefinita.

  7. Attendere il completamento dell’installazione.
  8. Fare clic su ‘Aggiungi’ accanto a ‘Mail.Ru Cloud’.
  9. Scegliete il modo preferito per effettuare il login, ovvero cliccate su “Accedi con Mail.Ru” se avete effettuato il login o compilate le righe “Login ” e “Password” e cliccate su ” Connetti“.
  10. Dopo la connessione al servizio cloud Mail.ru, l’applicazione aggiungerà automaticamente una nuova unità sotto la lettera “Z:” e il nome contenente il vostro indirizzo postale.
  11. Inserire “Explorer ” e passare all’unità appena collegata.
  12. Trovate il file che volete scaricare e trascinatelo in qualsiasi “Unità locale” (potete anche utilizzare la funzione “Copia-Incolla”).

In questo modo è possibile rendere il vostro cloud storage un’unità aggiuntiva sul vostro personal computer e spostare i file da esso con facilità. L’applicazione può funzionare non solo con Mail.ru, ma anche con Yandex.Disk o Google Drive.

Via 3: MiPony

Come soluzione di terze parti, prendete in considerazione MiPony Download Manager, che ha una funzione di download-by-link e fa un ottimo lavoro di download di file da archivi cloud.

Scaricare MiPony

  1. Andate sul sito web del programma al link qui sopra e utilizzate il pulsante “DOWNLOAD MIPONY”.
  2. Scaricare il file eseguibile cliccando su “Salva file”.
  3. Eseguire il file scaricato e fare clic su “Avanti”.
  4. Spuntate la casella accanto a “Accetto i termini del Contratto di licenza” per indicare che accettate i termini della licenza e cliccate su “Avanti”.
  5. Selezionare la posizione in cui si trova il programma cliccando su “Sfoglia…” e poi su “Installa”.
  6. Cliccare su “Fine” al termine del download. È possibile lasciare deselezionata la casella di controllo “Esegui MiPony” per avviare subito il programma.
  7. Lasciare o deselezionare l’opzione “Direct Download ” per tenere traccia dei download, l’opzione “Bittorrent per utilizzare il client torrent integrato e ” Esegui sempre questo controllo” per mantenere aperta questa finestra di opzioni.
  8. Ecco un esempio di download dal proprio cloud. Per fare ciò, aprite il servizio, cliccate con il tasto destro del mouse sul file che volete scaricare e cliccate su “Imposta accesso tramite link”.
  9. Cliccare sull’icona della copia a destra del link.
  10. In MiPony, cliccare su “Add Link”, incollare il link copiato nella casella di testo sottostante. Può anche essere trasferito automaticamente dagli appunti, ma se ciò non avviene, utilizzate l’opzione “Incolla e scopri i link”. Infine, spuntate la casella accanto al file da scaricare e cliccate su “Download Selected to Folder…”.
  11. Impostare il nome della sottocartella dove verrà salvato il file e la cartella stessa con il pulsante “Seleziona…”, confermando le azioni con “OK”.
  12. Spuntate la casella “Accetto i termini del servizio” e andate avanti.
  13. Attendere che appaia la barra di caricamento “100%”.
  14. Controllare la cartella specificata durante il download.

Nota: in alcuni casi, una sottocartella potrebbe non essere creata, quindi si consiglia di creare manualmente la cartella per i file scaricati.

Si consiglia di scaricare da Mail.ru Cloud utilizzando MiPony per i download di grandi quantità: in questo modo, il download manager mostrerà la massima efficienza.

Metodo 4: App Mail.ru per smartphone

La ricezione di file dal servizio cloud è disponibile anche per gli smartphone con Android e iOS non solo attraverso i browser, ma anche con l’aiuto di applicazioni di marca. Consideriamo di utilizzare il servizio cloud utilizzando l’esempio del download su Android.

  1. Accedi a Google Play Market e attiva la casella di ricerca.
  2. Inserite “Mail.ru Cloud” e cliccate sul risultato con un’icona.
  3. Selezionare “Installare”.
  4. Una volta completata l’installazione, toccare “Apri”.
  5. Salta il logo di benvenuto dell’applicazione.
  6. Indirizzate il messaggio “I HAVE OBLACKS” se siete già registrati o “I AM A NEW USER” se non avete un account su Mail.ru.
  7. Registrati o accedi con il tuo nome utente e la tua password (ahimè, non siamo riusciti a catturare questo passaggio separatamente a causa della rigorosa politica di sicurezza di Mail.ru). Poi clicca sul pulsante ‘ACCETTA’ per quanto riguarda l’accordo di licenza.
  8. Cliccare su “ACCETTA” per non creare una condizione di accesso alternativa tramite codice PIN.
  9. Selezionare la foto che si desidera caricare.
  10. Cliccare sui tre punti in alto a destra.
  11. Toccare “Salva nella galleria”.
  12. Passate alla categoria “Files”, quindi toccate i tre punti accanto al file che volete caricare.
  13. Toccate “Salva su…”.
  14. Identificare la cartella in cui si desidera inserire i file del servizio.
  15. Cliccando su “SELEZIONA” si avvia il download e il file si trova nella cartella specifica.

L’utilizzo dell’app è il modo migliore per scaricare file dalla memoria del telefono. Si noti che per iOS il processo di installazione e download dei dati da Mail.ru Cloud è simile, con una correzione per l’utilizzo dell’App Store.

Vi abbiamo detto come scaricare i dati da Mail.ru Cloud. Questo può essere fatto utilizzando varie opzioni offerte dal servizio stesso, ma non dimenticate le soluzioni di terze parti come MiPony, che sono adatte per scaricare diversi file di grandi dimensioni.

Leggi anche:
Come creare un Mail.Ru Cloud
Come utilizzare Mail.Ru Cloud