Ottenere il codice di Google Authenticator

Contenuti

Opzione 1: Google Authenticator

L’applicazione mobile dell’autenticatore per dispositivi Android e iOS viene utilizzata per confermare determinate azioni nel vostro account Google e in molti altri servizi, compresa l’autorizzazione. Se avete bisogno di un codice temporaneo, dovreste usare Authenticator.

Scarica Google Authenticator da Google Play Market
Scarica Google Authenticator dall’App Store

  1. Avviare l’applicazione mobile in questione utilizzando l’icona corrispondente. A tal fine potrebbe essere necessario consultare l’elenco completo dei software.

    Se per qualche motivo non riuscite a trovare l’Authenticator tra i programmi installati, ma il servizio richiede la conferma con il codice proprio di questa applicazione, molto probabilmente dovrete eseguire il ripristino. Potete scoprirlo separatamente.

    Per saperne di più: Ripristina Google Authenticator

  2. Se siete riusciti a migrare con successo verso Authenticator, trovate immediatamente l’account giusto sulla homepage sulla base dei dati conosciuti e utilizzate il codice di conferma qui sotto. In alcuni casi, il set di caratteri predefinito sarà nascosto, ma può essere visualizzato con un’icona a freccia circolare sul lato destro dello schermo.

Seguendo questa istruzione, è possibile ottenere facilmente un codice di conferma per qualsiasi account collegato all’Authenticator. Ma non dimenticate che in caso di cancellazione l’applicazione smetterà di fornire i codici, in quanto le informazioni sono memorizzate solo nella memoria del programma.

Opzione 2: Conto Google

Se si desidera configurare un nuovo Authenticator su un altro dispositivo, è possibile utilizzare un codice speciale. Si noti che è necessario accedere al proprio account Google sul computer per seguire le istruzioni.

Vai alle impostazioni dell’account

  1. Cliccate sul link qui sopra, andate alla scheda “Sicurezza” e nel blocco “Accedi al tuo account Google” cliccate su “Autenticazione in due fasi“.

    Confermare l’autorizzazione con una normale password dal proprio account.

  2. Se avete già utilizzato il software su qualsiasi telefono, dovete trovare il blocco “Opzioni disponibili per il secondo stadio di autenticazione” e nella sottosezione “Applicazione di autenticazione” utilizzare il link “Cambia numero”.
  3. Dall’elenco presentato, selezionate il tipo di telefono che desiderate utilizzare per ricevere i codici e cliccate su “Avanti”.
  4. Utilizzare il codice QR nella finestra pop-up per collegare un nuovo Authenticator. In alternativa, qui viene fornito anche il link “Can’t scan code”.
  5. È necessario specificare l’insieme di simboli presentati sulla pagina dell’applicazione selezionando “Immettere il tasto di impostazione” e specificando l’indirizzo e-mail come “Nomi dei conti”.

    Di conseguenza, l’applicazione fornirà codici temporanei nello stesso modo in cui è stata mostrata nella prima opzione. Allo stesso tempo, non dimenticate di completare la rilegatura tramite il sito web cliccando su “Next”, specificando il codice a sei cifre dell’applicazione e confermando le impostazioni con il pulsante “Done”.

    Leggere anche: Impostazione corretta dell’autenticazione in due fasi di Google Authentication