Disattivare il blocco dello schermo sugli smartphone Samsung

Contenuto

Importante: se hai un telefono con impronte digitali che ti permette di accedere a siti web o app bancarie sul tuo dispositivo, disabilitare il blocco renderà la funzione inaccessibile!

Spegnere la serratura

Tutti i dispositivi Android, compresi quelli di Samsung, supportano la funzione in questione attraverso l’app delle impostazioni di sistema.

  1. Aprite “Impostazioni” in qualsiasi modo conveniente, per esempio, da una scorciatoia su uno dei desktop, e andate su “Schermo di blocco”.
  2. Poi, tocca “Tipo di schermata di blocco”. Per accedere a questa opzione dovrai inserire la tua chiave esistente (un modello o un PIN), o usare l’autenticazione biometrica (sblocco tramite impronta digitale o faccia).
  3. Dopo l’accesso alle impostazioni, selezionate “No”.
  4. Il blocco dello schermo è ora disattivato.

Soluzioni a potenziali problemi

Diamo anche un’occhiata ai diversi tipi di difficoltà che possono sorgere quando si esegue l’operazione di cui sopra.

Password dimenticata, telefono bloccato

Capita spesso che il tuo dispositivo richieda una password senza la quale non puoi disattivare il blocco. Ci sono diverse soluzioni a questo problema.

Servizio Find My Mobile
Samsung offre agli utenti un servizio speciale che permette la manipolazione a distanza del dispositivo, compreso il ripristino del blocco. Perché questo strumento funzioni, il dispositivo deve avere una connessione internet attiva, così come un account Samsung noto collegato e configurato. Se questi requisiti sono soddisfatti, segui i passi seguenti:

Trova la mia home page mobile

  1. Usa il tuo computer, nel tuo browser clicca sul link qui sopra. Qui clicca su “Login”.
  2. Inserisci le credenziali dell’account associato allo smartphone di destinazione.
  3. Assicuratevi che il dispositivo desiderato sia visualizzato in alto a sinistra. Se non lo fa, clicca sulla freccia e seleziona la posizione appropriata, poi scorri il menu sulla destra e seleziona “Sblocca”.
  4. Ora clicca su “Sblocca”.
  5. Il servizio vi chiederà di reinserire la sequenza di codici dal vostro account Samsung, dopo di che potrete accedere al vostro telefono e disabilitare il requisito della password.

Ripristinare le impostazioni
In casi critici, quando è importante sbloccare il dispositivo e non accedere alle informazioni memorizzate su di esso, vale la pena eseguire un reset di fabbrica. Rimuove effettivamente tutte le restrizioni, ma a costo di perdere i dati dell’utente. Dato che non abbiamo accesso al sistema, dovrai eseguire la procedura tramite il sistema di recupero – segui le istruzioni nell’articolo qui sotto.

Leggi tutto: Come resettare il tuo telefono Samsung alle impostazioni di fabbrica

La serratura non si stacca

A volte succede che nel menu “Tipo di blocco” la voce “Nessuno” non è disponibile, e si può selezionare solo una delle opzioni di protezione (chiave grafica, PIN, password o biometria). Significa che certi software sono attivi nel sistema, in particolare, lo strumento che richiede i diritti di amministratore e certi certificati di sicurezza nella memoria. Questo può essere risolto cancellando uno o più elementi.

Disabilitare i diritti di amministratore
È possibile che le impostazioni di blocco dello schermo siano chiuse a causa dei requisiti di alcune applicazioni con diritti di amministratore. Provate a disabilitarli temporaneamente secondo le istruzioni qui sotto.

  1. Vai alle impostazioni di sistema di OneUI e seleziona “Biometria e sicurezza”.
  2. Da qui, vai al menu “Altre impostazioni di sicurezza”.
  3. Usa la voce “Amministratori di dispositivi”.
  4. Tocca il primo elemento disponibile.

    Poi usa la voce “Spegnere”.

  5. Sarete riportati alla finestra precedente e la casella di controllo del programma selezionato scomparirà.

    Usando il metodo del passo 5, disabilitate tutti i programmi di amministratore, poi provate a disattivare il blocco.

Rimuovere i certificati di sicurezza
Alcune applicazioni, come gli antivirus o i controlli parentali, installano inoltre certificati di sicurezza sul vostro sistema che potrebbero impedirvi di sbloccare lo schermo. Se nessuno dei metodi precedenti per risolvere il problema a portata di mano ha aiutato, è molto probabile che le caratteristiche di sicurezza aggiuntive siano la ragione. Per rimuoverle, ripetete i passi 1-2 dell’istruzione precedente ma selezionate “Remove Credentials” nel blocco “Credentials Storage”.

Confermare l’operazione.

Il problema dovrebbe essere risolto dopo aver cancellato i certificati.

Decifrare il dispositivo
L’ultima ragione per non poter disattivare il blocco è spesso la crittografia attiva della memoria dello smartphone: questa opzione di sicurezza influisce direttamente sulla disponibilità delle impostazioni richieste. Ripetete i passi 1-2 dell’istruzione per disabilitare gli amministratori e guardate lo stato delle voci nel blocco “Crittografia”. Se c’è un’opzione “Decrypt device”, usatela.

Una volta completata la procedura, controllate se potete disabilitare il blocco dello schermo. Molto probabilmente, questa volta l’operazione dovrebbe essere completata con successo.