Cancellare un account bloccato su Facebook

Contenuti

Un account Facebook è bloccato per due motivi: a causa di una violazione delle regole della comunità o per un errore di amministrazione. In entrambi i casi, sarà possibile cancellare la pagina bloccata solo dopo il ripristino dell’accesso.

Metodo 1: Amici fidati

Per “amici fidati” si intendono gli utenti di Facebook che avete specificato nelle impostazioni del vostro account. È possibile utilizzarli per accedere alla pagina in caso di blocco. Il social network permette di specificare da 3 a 5 persone.

Per saperne di più: Sbloccare un conto tramite persone di fiducia

Metodo 2: Contattare il supporto

Scrivendo un’e-mail al servizio di assistenza, è possibile ottenere informazioni più dettagliate sul motivo del blocco. Questo funzionerà solo se non si specifica la voce specifica “Violazione delle regole della comunità” quando si tenta di effettuare il login.

Importante! Per contattare il team di supporto di Facebook è necessario accedere a qualsiasi account: famiglia, amici o registrare un nuovo account.

Opzione 1: versione PC

Facebook ha recentemente aggiornato la sua interfaccia ufficiale del sito web. Vediamo le istruzioni per la nuova versione del social network.

  1. Nella pagina principale cliccare sul triangolo rovesciato in alto a destra.
  2. Selezionare quindi la sezione “Aiuto e supporto”.
  3. Fare clic su “Segnalare un problema”.
  4. Ci sono due opzioni. Il primo punto è per un feedback e consigli su come lavorare con la nuova versione del sito. Per inviare un messaggio al team di supporto, premere “Si è verificato un errore”.
  5. Poi ci sono molte opzioni tra cui scegliere. Nel caso di un conto bloccato, è necessario selezionare la riga “Profilo”.
  6. Nella finestra “Dettagli” specificate tutte le informazioni relative al vostro conto: quando è stato aperto, quale indirizzo e-mail e numero di telefono è stato utilizzato, quando c’è stato un problema di login, ecc. Più dettagli descrivete, maggiori sono le possibilità di ripristinare l’accesso.
  7. Se hai degli screenshot o delle foto che provano la tua connessione al tuo account, allegale alla tua lettera. Non inviare dati personali (scansione del passaporto, ecc.) in questa fase. Se l’amministrazione di Facebook ne ha bisogno, sarete informati.
  8. Fare clic sul pulsante “Invia”. Possono essere necessari fino a 7 giorni lavorativi per esaminare le e-mail.

Opzione 2: Applicazioni mobili

  1. Corsa su tre barre orizzontali nell’angolo in basso a destra dell’applicazione.
  2. Selezionare la sezione Aiuto e supporto.
  3. Nel menu a tendina, fare clic su “Segnalare un problema”.
  4. Riceverete un messaggio che potrete inviare per posta al team di supporto scuotendo il telefono. In questa fase è possibile disattivare questa funzione. Toccare “Continua”.
  5. Vai a “Profilo”.
  6. Nella finestra che si apre, descrivete in dettaglio l’intera situazione del conto e come e quando si è perso l’accesso alla pagina. Se ci sono schermate che provano la tua connessione al profilo, allegale.
  7. Toccare “Invia”.
  8. Di norma, il servizio di assistenza di Facebook risponde entro un massimo di 7 giorni lavorativi.

Metodo 3: presentare un ricorso

Il processo di ricorso contro la decisione di limitare l’accesso alla pagina richiederà diversi minuti, ma la decisione dovrà attendere dai 3 ai 7 giorni lavorativi. Si prega di notare che Facebook non sempre restituisce l’accesso al vostro account in questo modo, ma è possibile specificare se si desidera eliminare la pagina nel processo. Anche se l’accesso non viene restituito, la pagina viene di solito semplicemente cancellata.

Per saperne di più: Come presentare un ricorso per sbloccare il tuo account Facebook

Cancellare dopo il ripristino dell’accesso

Una volta che il social network riacquisterà l’accesso al tuo account, non sarà difficile cancellarlo. Il processo non è diverso da quello delle pagine normali.

Per saperne di più: Come cancellare una pagina su Facebook