Risolvere lerrore DRIVER_IRQL_NOT_LESS_OR_EQUAL in Windows 10

Contenuto

Metodo 1: Reinstallare i driver

Come suggerisce il testo stesso dell’errore, il più delle volte appare a causa di un malfunzionamento nei driver di un particolare dispositivo. Naturalmente, per risolvere efficacemente il problema, bisogna prima determinare cosa lo causa esattamente.

  1. La prima opzione è quella di recuperare il fallimento e scrivere il nome dell’elemento nella riga “What failed”.
  2. Il secondo metodo è Bluescreenview – poiché l’errore si verifica solo insieme a una “schermata blu”, il visualizzatore di mini-dump è utile

    Scarica BluescreenView dal sito ufficiale

    Usare questa applicazione è molto semplice: eseguitela e aspettate che le istantanee di memoria create automaticamente vengano riconosciute, poi cliccate su quella più recente. Le informazioni di cui avete bisogno possono essere trovate nella parte inferiore della finestra – i moduli software che erano attivi al momento del crash sono descritti lì. I colpevoli specifici sono evidenziati in rosso: uno corrisponde sempre al kernel di sistema ntoskernel.exe, mentre l’altro a un driver corrotto. Una lista approssimativa di convenzioni di denominazione:

    • nv*****.sys, atikmdag.sys – schede video (rispettivamente NVIDIA e ATI);
    • dxgmms2.sys – sistema video;
    • storport.sys, usbehci.sys – USB o controller di archiviazione;
    • ndis.sys, netio.sys, tcpip.sys – scheda di rete;
    • wfplwfs.sys – modulo di accesso antivirus di basso livello.

    Se vedete solo ntoskernel.exe, i driver non sono la causa. Usare altri mezzi.

  3. La reinstallazione dei driver consiste nella rimozione del pacchetto esistente e nell’installazione di uno nuovo. Ci sono alcune istruzioni sul nostro sito per specifiche categorie di dispositivi – clicca sul link appropriato qui sotto per maggiori dettagli.

    Per saperne di più:
    Come reinstallare i driver della scheda grafica
    Come installare i driver per la rete, la scheda audio, il controller USB e il controller di archiviazione

  4. Questo metodo funziona solo se il sistema si avvia correttamente. Se l’errore si verifica continuamente, vai direttamente alla soluzione 3.

Metodo 2: disinstallare l’antivirus

A volte la schermata blu con questo testo può essere causata dall’antivirus. Il punto è che un software di protezione serio richiede un accesso profondo al sistema operativo per funzionare correttamente, poiché i driver sono utilizzati per questo scopo. A volte questi dati possono essere corrotti, causando un BSOD con il codice in questione. Gli utenti principianti che hanno installato due antivirus su un computer sono i più propensi a incontrarlo. Nelle situazioni in cui, nonostante la comparsa dell’errore nel sistema, si può provare a disinstallare il software – queste azioni sono spesso sufficienti per risolvere il problema.

Leggi tutto: Come disinstallare l’antivirus dal computer

Metodo 3: Controllare e ripristinare i dati di sistema

Se i metodi precedenti si sono rivelati inefficaci, significa che i file del sistema operativo sono corrotti. In una tale situazione, vale la pena controllare l’integrità dei dati e recuperarli se necessario.

Per saperne di più:
Controllare e riparare l’integrità dei file di sistema in Windows 10
Ripristinare Windows 10 all’avvio

Metodo 4: controllare l’hardware

Se il metodo precedente non vi ha aiutato affatto, c’è solo una ragione – alcuni componenti hardware del vostro computer sono danneggiati. Per determinare il colpevole, seguite le istruzioni qui sotto:

  1. Il primo colpevole è un disco rigido. L’incapacità di avviare il sistema e i BSOD sono spesso segni di un HDD difettoso, quindi controllate il dispositivo, specialmente se osservate ulteriori sintomi come clic o altri rumori strani.

    Leggi tutto: Come controllare un disco rigido

  2. Il prossimo è la RAM. L’errore “DRIVER_IRQL_NOT_LESS_OR_EQUAL” a volte appare a causa del fallimento graduale di uno o più moduli RAM, quindi vale la pena controllarli.

    Leggi tutto: Controllo della RAM in Windows 10

  3. Infine, il problema sembra dovuto alla scheda madre stessa. Quindi, se il testo dell’errore contiene il nome del driver del controller USB, può essere un sintomo di un ponte sud o nord “morente”. La seguente guida alla risoluzione dei problemi può aiutarti a localizzare la fonte del problema.

    Leggi tutto: Come controllare la scheda madre

Sfortunatamente, la maggior parte dei problemi hardware non possono essere risolti a casa – molto probabilmente sarà necessario rivolgersi a un centro di assistenza o sostituire completamente il dispositivo.