Come spiare un cellulare senza averlo

Sebbene lo spionaggio telefonico possa sembrare un termine negativo, a dire la verità non sempre è così; infatti, ci sono volte in cui devi solo monitorare i movimenti e i messaggi di qualcuno per ottenere delle determinate prove.

Per esempio, vuoi sapere dove va tuo figlio dopo la scuola? Lui / lei è in ritardo ogni giorno, e non hai modo di scoprirlo? Oppure il tuo dipendente improvvisamente trascorre troppo tempo fuori dall’ufficio? Come puoi gestire tali situazioni se non spiare un cellulare?

Se l’argomento ti intriga allora ti conviene leggere i passi successivi di questa recensione di rintracciarecellulare.com per sapere come puoi intervenire ed in che modo per spiare un cellulare senza averlo a portata di mano.

Scaricare un’app spia funzionale e affidabile

Quello che devi fare per spiare un cellulare senza averlo tra le mani, quindi da remoto, è di scaricare un software, configurare una connessione con il telefono steso che vuoi monitorare e il gioco è fatto.

Riceverai in tal caso degli avvisi su ogni chiamata effettuata dalla persona, ogni testo che riceve e anche i collegamenti che ha appena effettuati. La parte migliore di questo software è che non è necessario accedere a quel telefono per configurare la connessione.

Ovviamente parliamo di una delle migliori applicazioni che il mercato possa offrire, e che risponde al nome di mSpy un software che ogni giorno guadagna popolarità.

Controllare qualsiasi dispositivo Android

Se dunque ti poni la domanda se è possibile spiare un cellulare senza averlo, questa è forse la risposta perfetta. L’applicazione mSpy, infatti, funziona sul tuo PC o su qualsiasi dispositivo Android e può tracciare qualunque cosa venga fatto sul telefono della persona che intendi monitorare.  

In parole semplici, se qualcuno fa una chiamata dal telefono di destinazione, il software sul tuo PC ti avvisa immediatamente insieme alla durata e al numero di telefono. Se poi il telefono è utilizzato per scattare una foto o registrare un video, lo saprai anche tu.

Tra l’altro è importante sottolineare che puoi tenere traccia la persona ovunque vada con il suo telefono cellulare ed individuare la posizione esatta utilizzando il geolocalizzatore GPS.

Come spiare il telefono da remoto

Per poter spiare un telefono senza averlo quindi da remoto entrambi i dispositivi collegati devono avere installato mSpy. Quindi, indipendentemente dalla distanza tra i due telefoni, è possibile monitorare da remoto tutte le attività che si svolgono sul dispositivo di destinazione.

Per impostare una connessione, dovrai seguire i passaggi indicati di seguito: Il primo passaggio consiste nell’accedere a un browser Web da qualsiasi dispositivo, visitare il sito ufficiale mSpy ed entrare nel tuo profilo. Il secondo passaggio consiste nel cercare l’opzione “Aggiungi dispositivo” ubicato in alto.

Su quest’ultimo bisogna fare clic e andare avanti per selezionare “aggiungi un telefono”. Dopodiché, scegli Android dalla lista sotto la voce “Selezione piattaforma“.

A questo punto puoi procedere con il terzo passaggio che consiste nel configurare il tuo dispositivo Android e poi con il quarto che ti chiede di collegare il telefono a Internet, dopodiché si passa alle impostazioni successive, facendo clic su sicurezza e selezionando poi selezionare la casella accanto a “Origini sconosciute”.

Ciò consente al telefono di scaricare un’applicazione da Internet. A questo punto non rimangono che due passaggi. Il quinto, infatti, prevede di digitare l’indirizzo di Android e scaricare l’omonimo file.

Seguendo poi i passaggi elencati si può installare mSpy nel tuo telefono. Il sesto ed ultimo passaggio consiste nell’avviare mSpy sul tuo telefono. Per farlo devi accettare termini e le condizioni e selezionare tutte le opzioni di tuo gradimento.

Successivamente il sistema ti chiederà di generare dal tuo profilo mSpy un numero di registrazione che inserirai nel tuo telefono. A questo punto l’applicazione mSpy è configurata e ti invierà informazioni su questo nuovo dispositivo aggiunto.

Adesso puoi finalmente accedere e monitorare quasi tutto ciò che sta succedendo in quel telefono, e magari bloccare sempre a distanza le app installate che ritieni inadeguate specie se il telefono in questione è quello del tuo bambino.  

I punti forti di mSpy

√ Monitoraggio di chiamate e 25 altre funzionalità

√ Compatibile con il sistema operativo Android

√ Accessibile da qualsiasi browser internet

√ Assistenza online gratuita 24/7 prima e dopo

Conclusioni

Se quindi sei alla ricerca di un’app in grado di spiare un telefono senza averlo tra le mani, allora puoi facilmente rintracciarlo usando quella denominata mSpy che è veramente molto versatile, semplice da installare e ti può offrire sicuramente questo potere oltre che mettere a tua disposizione altre 25 eccellenti funzionalità, che sono tutte da scoprire.